Un Cittadino illustre di Sesto Calende.

L’Associazione Pro Sesto Calende dal 7 al 15 Settembre 2013 organizza una mostra retrospettiva del noto Pittore Sestese Arsenio  De Boni,  scomparso a Gennaio di quest’anno all’età di 91 anni.

Di origine veneta, nato nel 1921 in provincia di Belluno, De Boni si trasferisce a Sesto Calende nel 1933, e pur lavorando in SIAI MARCHETTI  ed in VETRERIA, si dedica alla pittura frequentando l’Accademia Cimabue di Milano ed i corsi di nudo a Brera.

Respira l’ambiente artistico milanese con Cascella, Carrà, Consadori, Lilloni, De Grada ecc.

A Sesto Calende nel 1951 sposa la moglie Elda dalla quale avrà i due figli Ennio ed Enzo, prosegue ed amplia la sua attività pittorica fuori dai confini regionali con mostre personali, ottenendo ovunque consensi e riconoscimenti.

Nel 1976 istituisce, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura, la famosa “aula aperta”, un laboratorio di arti figurative aperto tutti gli appassionati,  tuttora attivo a Sesto Calende.

Ricordiamo Arsenio  come pittore di altri tempi, con il cavalletto lungo il fiume o sulle rive del lago, a impressionare quei  paesaggi con delicate tonalità di rosa e azzurro, quadri che si potranno ammirare nella Sala Mostre in Viale Italia 3 (lungolago di Sesto) .

Inaugurazione Sabato 7 Settembre ore 11,00.

Siete tuti invitati.

Condividi ora su:

Pubblicata il by admin Caricata in Notizie

About admin

Lo Staff ILSC, sono soci dell' Associazione I Love Sesto Calende che ogni giorno mettono passione e impegno per promuovere I Love Sesto Calende il l primo Urban Blog della provincia di Varese. Un progetto nato nel 2012 allo scopo di promuovere on-line e sui social la città di Sesto Calende e le attività che ne fanno parte dell'associazione.

Lascia un commento