12 Agosto 1915. Nasce la SIAI.

Cento anni sono trascorsi da quel 12 Agosto del 1915 quando a Milano si costituiva la “Società Idrovolanti Alta Italia” le cui vicende si sarebbero intrecciate con la storia stessa dell’aviazione in Italia e nel Mondo, diventando sinonimo di innovazione, progresso, conquista tecnologica e genialità italiana.

Senza appoggi esterni, senza sostegno da parte dello Stato, a partire dagli anni ’30 la SIAI Marchetti conquistò primati mondiali, partecipò a imprese sportive aviatorie, si lanciò in una politica di esportazione che vide i suoi velivoli venduti in tutta Europa e persino in Giappone, effettuò raid pionieristici che nessun altro prima di allora aveva osato immaginare.

Negli anni ’50 il Gen. Giuseppe Valle, già Capo di Stato Maggiore della Regia Aeronautica, in risposta alle accuse della Commissione d’Epurazione di aver preferito i prodotti SIAI rispetto alle altre aziende aeronautiche nazionali così scriveva:

Risponde a verità che la Savoia Marchetti forniva più delle altre ditte, in quanto però i suoi apparecchi avevano dato una prova migliore che non gli apparecchi delle altre ditte”.

Oggi la SIAI Marchetti non esiste più. Le grandi riorganizzazioni industriali degli anni ’80 l’hanno vista prima entrare a far parte del Gruppo Agusta, poi confluire definitivamente nell’Aermacchi; ma i suoi aerei volano ancora in buona parte del mondo onorando la memoria di una grande azienda aeronautica e degli uomini e donne che hanno vissuto con essa e per essa.

Tratto dal Libro “PiùCento” 

Condividi ora su:

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in 100 Anni di SIAI

About Lo Staff ILSC

I commercianti di Sesto Calende dal 2012, si sono uniti in questo blog per portare nella tua casa la loro professionalità, farti conoscere i loro prodotti e informarti di tutte le novità che succedono sulla città in riva al fiume Ticino.

Lascia un commento