Lezione di Primo Soccorso Pediatrico.

Che bella ed importante questa iniziativa di  I LOVE SESTO CALENDE!…di Renzo Besozzi

 

Lezione di Primo Soccorso Pediatrico
Sala Consiliare del Comune di Sesto Calende
Sabato 20 Settembre 2014
dalle ore 15:30 alle 17:30

 

Sono 50 circa i bambini, di cui 30 sotto i 4 anni, che ogni anno muoiono in Italia per incidenti evitabili, come per il soffocamento causato da un boccone che ha ucciso il bimbo di tre anni morto a Roma, o per un piccolo oggetto messo in bocca che poi diventa letale.

Ma nel nostro Paese molte scuole elementari ed asili pubblici e privati sono ancora privi della formazione adeguata per ciò che riguarda la formazione ed abilitazione alle manovre di disostruzione pediatriche, come la manovra di Heimlich (da Henry Heimlich, che per primo la descrisse nel 1974), che permette di rimuovere un’ostruzione delle vie aeree, prevenendo il soffocamento.

Soprattutto i bambini, infatti, rischiano il soffocamento a causa dell’ingestione accidentale di corpi estranei, in genere piccoli giocattoli di piccole dimensioni come palline, soldatini, ma anche bocconi non masticati, caramelle, noccioli.

In genere, chi cerca di soccorrerli nei primi drammatici momenti non sa cosa fare, con esiti a volte fatali.

Gli errori più frequenti sono quelli di prendere per i piedi un bambino che è ostruito o mettere le dita in gola.

 

Imparare ad eseguire queste manovre, dunque, è importantissimo per qualunque genitore.

 

Il non sapere, come spesso accade, genera errori, ed è proprio per sensibilizzare e fornire gli strumenti pratici, che I Love Sesto Calende, con il patrocinio della Città di Sesto Calende, organizza questo incontro formativo di notevolissimo interesse ed attualità.

 

Come hanno spiegato i responsabili della Società Italiana Medicina di Emergenza e Urgenza Pediatrica:

Quando c’è ostruzione completa i tempi d’azione sono davvero limitati e anche un’efficiente risposta sanitaria può rivelarsi insufficiente, se praticata appena qualche minuto dopo l’avvenuta inalazione.

Se invece si agisce immediatamente, le possibilità di salvezza crescono in modo notevole.

 

Ecco, perché è opportuno che la manovra di disostruzione da corpo estraneo delle vie aeree sia conosciuta da quanta più gente possibile.

Secondo i dati ufficiali dell’Istat, il 27% delle morti classificate come “accidentali” nei bambini da 0 a 4 anni avviene per soffocamento causato da inalazione di cibo o di corpi estranei.

Passando nelle fasce d’età 5-9 anni e 10-14 anni la percentuale di morti per soffocamento diminuisce progressivamente (11,5% e 4,7%), ma rimane comunque tra le più significative tra le cause accidentali.

Nella fascia di età tra 0 e 4 anni, l’inalazione di corpi estranei è la seconda causa di morte accidentale dopo gli incidenti stradali.

Trasformando le percentuali in valori assoluti, risulta quindi che ogni anno in Italia si verificano in media 450 casi di soffocamento, di cui il 60% (270 casi) riguarda bambini.

Gli oggetti pericolosi sono i più disparati, dalle pile del telecomando agli hot dog, come appunto nel caso della piccola vittima romana.

Ma ad uccidere sono spesso anche le monete e le caramelle, così come i giocattoli troppo piccoli e non adatti all’età. E quello che i bambini possono mettere in bocca supera l’immaginazione.

All’Ospedale Bambino Gesù di Roma è stata addirittura appesa una bacheca ‘degli orrori’ con le cose più curiose trovare nelle pance dei bambini dai chirurgi.

 

Ed ecco che ILoveSestoCalende, per affrontare questo drammatico rischio, organizza un breve ma efficace Lezione di  PREVENZIONE E PRIMO SOCCORSO PEDIATRICO,  tenuto da Istruttori CVA (Corpo Volontari Ambulanza) di Angera, appartenenti al CeFRA (Centro di Formazione Riconosciuto e Accreditato) ANPAS Lombardia – SAL.

L’incontro è a puro scopo informativo e NON verrà rilasciato alcun certificato, ma solo un attestato di partecipazione.

 

Verranno affrontati i seguenti argomenti:

  • brevi cenni di anatomia e fisiologia
  • sindrome della morte in culla
  • chiamata di soccorso
  • teoria e dimostrazione delle manovre di disostruzione e rianimazione pediatrica

 

Il corso è indirizzato soprattutto alle mamme, ai nonni, a chi opera quotidianamente con i fanciulli, ma anche in generale a tutti (pensiamo a chi lavora ad esempio nei ristoranti), dato che chiunque può, con una semplice manovra, salvare una persona.

Il Corso si terrà nella Sala Consiliare del Comune di Sesto Calende Sabato 20 Settembre 2014 dalle ore 15:30 alle 17:30

Per chi ne avesse bisogno, è stato organizzato un “Baby Parking” presso il vicino Asilo Nido “I Primi Passi“, situato in Piazza Aldo Moro, sopra il parcheggio pubblico interrato.

Condividi ora su:

Pubblicata il by admin Caricata in In Primo Piano, Notizie

About admin

Lo Staff ILSC, sono soci dell' Associazione I Love Sesto Calende che ogni giorno mettono passione e impegno per promuovere I Love Sesto Calende il l primo Urban Blog della provincia di Varese. Un progetto nato nel 2012 allo scopo di promuovere on-line e sui social la città di Sesto Calende e le attività che ne fanno parte dell'associazione.

Lascia un commento