Il Menu della Festa di Sesto Città.

La regia culinaria della celebrazione dell’anniversario di Sesto Città non poteva che essere affidata al Maestro Gianni Macelar che ha redatto, insieme alla  associazione “Club 73”,  un vero menù della tradizione in grado di soddisfare tutti i palati e che sarà servito agli Stand.

Possiamo cominciare con la sezione tradizione dove assieme alla Polenta il Comitato ci propone il suo pezzo forte,  lo Stufato d’Asino realizzato dal Club73 sotto l’abile regia del Riccardo Gardinetti.

Con la Polenta ci va ovviamente un altro pezzo forte del Basso Varesotto realizzato dal Gianni Macelar,   ovvero  i Bruscitt.

Sempre sulla tradizione del Basso Lago la prelibatezza per eccellenza, un Filetto di Pesce Persico perfettamente dorato che sicuramente lascerà il segno.

Un altro evergreen, dove la qualità delle carni la fa da padrona, è il Sottofiletto di Scottona ai ferri, gusto e leggerezza assieme nel piatto.

Se invece vogliamo avere gusto e sostanza, anche qui si va sul sicuro con le Lasagne al Forno fatte col macinato preparato col ferro 6.

Due le proposte per gli amanti del mare, una tradizionale ovvero le Alici Fritte ed una alla insegna della leggerezza ovvero il Tonno ai Ferri.

Per chi invece vuole qualcosa di più veloce le proposte dei panini, Panino con Salamella  ed il Panino con Porchetta (preparate anche queste in modo naturale ed artigianale).

D’obbligo le Patatine Fritte sia per chi prende il panino che per chi prende le pietanze ai ferri.

Per la serie poi “la boca le minga straca se la sa no de vaca” la chiusura potrà poi essere affidata ad una bella Toma, oppure per i golosi ad una Crostata di Frutta.

Condividi ora su:

Pubblicata il by admin Caricata in In Primo Piano, Notizie

About admin

Lo Staff ILSC, sono soci dell' Associazione I Love Sesto Calende che ogni giorno mettono passione e impegno per promuovere I Love Sesto Calende il l primo Urban Blog della provincia di Varese. Un progetto nato nel 2012 allo scopo di promuovere on-line e sui social la città di Sesto Calende e le attività che ne fanno parte dell'associazione.

Lascia un commento