Orologio Militare III Legio Incursore Libano.

Un plauso va alla casa produttrice che ha messo sul mercato un bell’orologio militare che lascerà il segno….di Andrea Trinca

 

Ultimo nato in casa III Legio, l’ Orologio Militare III Legio Incursore Libano, è, a parer mio, decisamente il più bel modello creato fino ad ora.

Ideato in onore della forza di interposizione dell’ONU in Libano e del generale Paolo Serra, che dal mese di Gennaio 2012 ne ha assunto il comando, questo modello ricorda, nelle forme, orologi militari ben più prestigiosi.

Ottima la finitura della cassa in acciaio di colore nero,( dal diametro abbastanza importante 43mm ), con fregio III Legio sul lato sinistro; ugualmente rifinito il cinturino rinforzato in canvas color beige.

Si può scegliere tra quattro varianti cromatiche di cinturino e quadrante: entrambi color bronzo, bracciale sabbia e quadrante nero, bracciale verde militare e quadrante nero e versione total black. In tutti i casi la cassa è di color nero.

Modello Solo Tempo con Movimento al Quarzo Miyota a 3 Sfere, presenta Fondello e Corona ( ad ore 3 ) avvitati e Vetro Minerale a garanzia di impermeabilità pari a 5ATM.

Il Quadrante, nero con numeri bianchi risulta sempre ben leggibile grazie anche all’adozione di lancette trattate con Luminova. Molto ricercata la lente in corrispondenza del datario ( ore 3 ), posta all’interno del vetro, consuetudine dei modelli militari Panerai.

Il peso è notevole, nonostante la presenza del bracciale in tessuto, a garanzia di una maggiore robustezza rispetto ai suoi predecessori. Indossando questo prodotto si ha impressione di generale affidabilità e non solo, sembra di indossare un orologio ben più pregiato.

Un plauso va alla casa produttrice che ha messo sul mercato un bell’orologio militare che lascerà il segno.

Voto 7

Condividi ora su:

Pubblicata il by Limbiati Tempo e Preziosi Caricata in Gioiellerie e Orologerie

Lascia un commento