Il Foro ai Lobi.

E’ trascorso un anno da quando abbiamo introdotto l’operazione del foro alle orecchie e tutto sommato possiamo trarre un risultato positivo.

Il nostro partner fornitore Studex ha confermato la sua qualità, sia dei prodotti che del servizio, ottenendo un risultato lusinghiero, apprezzato sopratutto dai genitori delle piccole bambine.

L’operazione del foro alle orecchie rappresenta per loro un momento importante che rimane nella loro memoria come una tappa fondamentale della propria vita e rendere questo attimo un ricordo piacevole e simpatico è stato facile, grazie alla elevata qualità dei prodotti e alla professionalità di chi materialmente ha operato.

L’intervento è eseguito presso il nostro ufficio, in un locale apposito, esclusivamente dedicato a questo tipo di operazione, dove i più piccoli hanno modo di rilassarsi trovando un ambiente luminoso e comodo, affrancati dalla presenza dei loro genitori.

A loro viene in anteprima indicato come si procede mostrando il modulo per la registrazione ed il consenso, obbligatorio per i minori di 14 anni, dove troveranno le importanti indicazioni igieniche da adottare a seguito della foratura, evidenziando verbalmente come piccoli accorgimenti adottati quotidianamente possano rivelarsi fondamentali per una rapida cicatrizzazione del lobo.


Subito dopo si scelgono gli orecchini tra i diversi modelli proposti e una volta trovati quelli preferiti si individua con l’ausilio di una penna atossica il punto dove li si desidera portare.

La Foratura dei Lobi

La Foratura dei Lobi

Attimi di apprensione solitamente superati una volta che gli orecchini fanno bella mostra sul proprio viso; pochi secondi per puntare e procedere con la foratura.

Meno doloroso rispetto alla precedente pratica grazie ad uno strumento dalle dimensioni ridotte che non incute timore e sul quale viene alloggiato il blister contenente l’orecchino, opportunamente aperto evitando ogni contatto con le mani.

Una lieve pressione e il tutto è fatto con lo stupore delle piccole alla vista degli orecchini indossati senza nessun sanguinamento.

Più semplice di quanto si possa pensare. Un periodo di 6 settimane è necessario per una perfetta cicatrizzazione, seguita poi dall’utilizzo i orecchini in oro o argento, privi di nichel, e possibilmente dalle dimensioni ridotte.

Condividi ora su:

Pubblicata il by Limbiati Tempo e Preziosi Caricata in Gioiellerie e Orologerie

Lascia un commento