Il Mal di Gola.

LA SALUTE IN PRIMO LUOGO …a cura della Farmacia Giardini

 

IL MAL DI GOLA

Malanni di naso, gola e orecchie sono molto frequenti, soprattutto durante i periodi più freddi dell’anno.

Colpiscono diverse parti del corpo: il naso, la laringe, la trachea, le orecchie e sono causati principalmente da virus che si diffondono spesso in ambienti chiusi e affollati come le classi scolastiche e gli uffici; ma anche da sbalzi di temperatura, inquinamento e fumo.

A seconda della causa il mal di gola può accompagnarsi a febbre, gonfiore alle ghiandole del collo, tosse, prurito agli occhi e raucedine.

 

LE CAUSE

Il mal di gola causato dai virus si diffonde da persona a persona attraverso le mani, che vengono involontariamente portate agli occhi e alla bocca.

Di solito la mucosa (cioè la superficie rosea che ricopre le pareti interne di tutte le cavità) appare arrossata, infiammata e gonfia.

In questi casi il mal di gola dura per alcuni giorni soltanto e guarisce spontaneamente.

Se il malanno è dovuto a un’infezione batterica, come ad esempio la tonsillite, il dolore non scompare spontaneamente ed è necessario somministrare cure adeguate.
COME COMPORTARSI

La cosa più importante da fare quando si ha il mal di gola è di non sottovalutarlo: va curato e non scambiato per un sintomo secondario della tosse o del raffreddore.

Le forme di mal di gola che possono trarre giovamento dai farmaci di auto-medicazione sono quelle lievi, di solito di origine virale.

In questi casi possono essere utili gli antisettici (disinfettanti locali) in forma di compresse, collutori, ecc.

D´altra parte non vanno assunti farmaci, specialmente gli antibiotici, se non si consulta prima il medico; dopo un rapido ed economico esame come il tampone faringeo, il medico sarà in grado di riconoscere il tipo di infezione e di prescrivere la giusta terapia.

Nel caso in cui il medico abbia ordinato di prendere degli antibiotici, la cura va perseguita scrupolosamente fino alla fine anche se i sintomi sono spariti, per debellare completamente i batteri ed evitare che si formino ceppi resistenti ai farmaci.

Può essere opportuno inalare vapori balsamici e mantenere una adeguata umidità negli ambienti (a questo proposito si ricorda l´importanza di mantenere sempre rifornite di acqua le vaschette appese ai termosifoni o di utilizzare umidificatori elettrici).

Condividi ora su:

Pubblicata il by admin Caricata in Farmacie

About admin

Lo Staff ILSC, sono soci dell' Associazione I Love Sesto Calende che ogni giorno mettono passione e impegno per promuovere I Love Sesto Calende il l primo Urban Blog della provincia di Varese. Un progetto nato nel 2012 allo scopo di promuovere on-line e sui social la città di Sesto Calende e le attività che ne fanno parte dell'associazione.

Lascia un commento