Unisciti alla Squadra di I Love Sesto Calende.

Pubblicata il by admin Caricata in In Primo Piano, Notizie | Lascia un commento  

E’ la Forza di una Squadra la carta vincente di I Love Sesto Calende, il 1°Urban Blog della Provincia di Varese che forte del proprio primato fa scuola e vuole crescere.

Daniela, Renzo e Rossana per la stesura dei contenuti; Dan, Giuseppe, Federico e GianFranco per le immagini ed il contributo di circa 50 imprese commerciali, artigiane e di servizi Sestesi: questa è la pianta organica di questa felice (ed invidiata) realtà locale che exporta, tramite la rete, il meglio della ns.Sesto Calende.

Una squadra nata attorno ad un unico motivo: l’Amore per la ns.Città e la voglia di comunicare al Mondo quello che offre!

Per continuare a farlo al meglio abbiamo bisogno di un aiuto!

Se pensi di poter diventare l’autore dei ns.articoli che raccontano la ns.Sesto, se credi di poter affiancare la ns.Web Tv nelle vesti di operatore ed editor ed essere protagonista dei ns.Video o in qualche modo poter contribuire alla crescita di questa ns.creatura non esitare a contattarci al 347 2536784 ho inviare una mail a marco.limbiati@virgilio.it

 

Unisciti alla Squadra di I Love Sesto Calende e falla crescere insieme a noi!

IL GARANTE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA.

Pubblicata il by admin Caricata in In Primo Piano, Notizie | Lascia un commento  

In occasione della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, il 5 Aprile 2014 (in Sala Consiliare alle Ore 10), nella Città di Sesto Calende il Kiwanis Club Gallarate e l’Amministrazione Comunale ufficializzeranno la creazione della figura del Garante nella comunità sestese.

 

Il Kiwanis International, quale organizzazione mondiale al servizio dei bambini, opera tramite i propri Club cittadini a favore dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Ogni anno viene celebrata la “Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza”.

Quest’ultima mira ad evidenziare e a rendere consapevole la popolazione intera sugli obiettivi della “Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza” approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 Novembre del 1989 e ratificata dall’Italia con Legge del 25 Maggio 1991 n. 176.

Tra gli scopi del Kiwanis International vi è infatti quello di agire sul territorio in maniera coerente e concreta, collaborando anche con la Pubblica Amministrazione, con enti ed associazioni di volontariato, per il raggiungimento degli obiettivi primari inerenti la tutela e la salvaguardia dei bambini e degli adolescenti nel mondo, secondo quanto enunciato dal motto del Kiwanis International: “Serving the children of the world”.

Il Kiwanis attraverso il suo CLUB di GALLARATE, attivo sul territorio della Provincia ha proposto ad alcune Amministrazioni Comunali l’istituzione della figura comunale del “GARANTE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA (GA.D.I.A.)”, sulla scorta di quanto già realizzato dal Kiwanis in numerosi comuni italiani.

Lo spirito con il quale viene istituito tale figura, vuole essere quello di creare un osservatorio in grado di poter monitorare scuole, associazioni che si occupano di infanzia ed adolescenza, associazioni sportive e sociali al fine di poter conoscere le problematiche reali presenti sul territorio creando una rete interattiva tra assistenti sociali, psicologi infantili, avvocati ed operatori specializzati potendo così intervenire in modo tempestivo con efficacia ed efficienza utilizzando al meglio le risorse presenti.

Ci auguriamo di poter estendere questa bella iniziativa in molti comuni e realizzare una azione virtuosa coordinata e sinergica a favore dei nostri bambini e dei nostri adolescenti tutelandoli e garantendo loro quei diritti primari che spesso vengono dimenticati.

Paola Ravaldini

l'Appuntamento del 5 Aprile 2014

l’Appuntamento del 5 Aprile 2014

TROPPO VIVACE, TROPPO TIMIDO.

Pubblicata il by admin Caricata in In Primo Piano, Notizie | Lascia un commento  

L’Associazione Culturale e di Promozione Sociale “Le Tracce” di Cittiglio, con il Patrocinio del Comune di Sesto Calende, organizza una serata dal titolo:

TROPPO VIVACE, TROPPO TIMIDO… Il COMPORTAMENTO OPPOSITIVO  E IL COMPORTAMENTO INIBITO NEL BAMBINO: PROPOSTE DI INTERVENTO IN FAMIGLIA E A SCUOLA

La serata, gratuita, è dedicata alle famiglie e agli insegnanti di bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria.

Il tema che sarà sviluppato riguarda le problematiche relative al bambino incontenibile, incapace di rispettare le regole, e al bambino inibito, troppo timido.

Quali interventi? Saranno illustrate indicazioni pratiche, e svolte riflessioni sull’efficacia dell’intervento di rete (famiglia, scuola, specialisti)

I relatori saranno:

– Dott.ssa ALESSIA GALLI, psicologa dell’età evolutiva, psicologa scolastica, specializzanda in psicoterapia presso lo European Institute of Systemic-relational Therapies di Milano.

– Dott.ssa LUCIANA CAPORALI, neuro-psicomotricista dell’età evolutiva, danza-movimento terapeuta, formatrice.

– Dott.ssa PAOLA DE VERA D’ARAGONA, danza-movimento terapeuta, direttore della sezione “attività corporee” dell’Istituto di Medicina Psicosomatica Riza di Milano, simbolista, scrittrice.

La serata si svolgerà Martedì 8 Aprile 2014, dalle ore 21, presso il Municipio di Sesto Calende, Sala conferenze “Elso Varalli” (ingresso da piazza Mazzini).

Le Nuove Rotonde di Sesto Calende.

Pubblicata il by admin Caricata in In Primo Piano, Notizie | Lascia un commento  

In questi ultimi anni la viabilità dell’asse del Sempione è stata drasticamente migliorata con la realizzazione di nuovi svincoli rotatori che tutti hanno potuto apprezzare. Non più lunghe code ai semafori e ritorno a casa più celere, a vantaggio del tempo libero di ogni cittadino. I semafori sull’asse del Sempione sono spariti.

Le rotonde e i lavori connessi con la riqualificazione di alcuni tratti viari, che sono in fase di completamento, aumentano il decoro della nostra città. Le strade di accesso sono l’anticamera di una città, e già da come queste si presentano un viaggiatore si fa un’idea della città stessa.

Ciò che non si sa, è che ciascuna delle nuove rotonde realizzate riceverà un nome battesimale, esattamente come le vie. Vediamole una per una.

La Rotonda CITTA' DI SESTO CALENDE

La Rotonda CITTA’ DI SESTO CALENDE

Provenendo da Vergiate,in entrata nel territorio sestese, all’incrocio tra il Sempione e viale Ticino, la prima rotonda, molto articolata, viene intitolata a “CITTA’ DI SESTO CALENDE“, a ricordo del riconoscimento del titolo di città ottenuto da Sesto Calende.

Scendendo verso Sesto, si trova poi la vecchia rotonda di svincolo al centro commerciale ed alla zona industriale.

Poi, proseguendo, arriviamo all’incrocio con via Rosselli,  e la utilissima e funzionale rotatoria viene dedicata a “SIAI SAVOIA MARCHETTI – 1915-2015

Arriviamo finalmente in centro, con la rotonda la cui denominazione è quella della piazza già esistente, e cioè piazza XXV aprile.

L’asse del Sempione qui si allarga, marciapiedi e cordonature, con aiuole piantumate,  sono in fase di ultimazione, fino alla più bella e decorosa rotonda all’incrocio con via Vittorio Veneto, realizzata con un bel disegno architettonico, passaggi pedonali sopraelevati in serizzo e porfido. Questa magnifica opera viene intitolata a “PAPA GIOVANNI XXIII” su proposta del titolare di Esselunga, che ha finanziato molte di queste opere viarie.

Sulla destra di questa, si giunge ad uno svincolo rotatorio con via Gramsci e con l’ingresso principale all’edificando centro commerciale nell’area ex-vetreria. Questa opera assume il nome di “ROTONDA DELLA VETRERIA“,

Ancora più avanti, è stata sistemata l’area di fronte alle scuole elementari e medie, anche qui una rotonda la fa da padrona, ma per ora non è stato ancora deciso il nome.

Se torniamo sulla strada del Sempione, in direzione del ponte, troviamo infine l’ultima rotatoria, che svincola la strada statale proveniente da Angera, la via Ferrarin verso la stazione ferroviaria e l’ingresso a Sesto Centro. Questa rotonda viene dedicata agli “EROI DELLE TRASVOLATE“, a ricordo dell’eccellenza di Sesto in campo areonautico e delle imprese di risonanza mondiale compiute ottanta anni orsono dagli aerei costruiti a Sesto Calende. Una bella stele al centro della rotonda ricorda questi eventi.

Renzo Besozzi

Ippocampo Slegami.

Pubblicata il by Limbiati Tempo e Preziosi Caricata in Gioiellerie e Orologerie, In Primo Piano | Lascia un commento  

Slegami. Un imperativo ammiccante e malizioso che allude anche a uno sbottonamento dell’anima, un invito a sciogliere i nodi emotivi e lasciarsi andare, inseguendo il fluire delle cose belle della vita.

Una di queste è la nuova collezione di Ippocampo Gioielli, che trae il titolo, appunto, da questo verbo imperante e intrigante.

Fresca come l’aria di primavera, la linea Ippocampo Slegami si compone di orecchini, collane e bracciali, fatti in un morbido materiale a maglia che avvolge la pelle con setosità e seduzione.

Questa speciale “maglia a calza” è un’esclusiva del brand ed è formata da un intreccio di lamè e rame smaltato, tessuti insieme come il più prezioso pizzo artigianale.

Il “tessuto in metallo” così ottenuto è così morbido da poter essere modellato e allargato a piacimento senza che perda la sua forma originaria, alla quale tornerà sempre dopo ogni indosso.

Partiamo dalla Collana. Come l’anima delle donne cambia orientamento in continuazione, così questo gioiello si adatta ad essere indossato in diversi modi: si può annodare come una cravatta che avvolge il collo; come una sciarpa ultra glam o, ancora, si può realizzare un doppio nodo.

Ognuna di queste varianti permette di avere una collana sempre nuova, che illumina e rende chic tutti gli outfit, da quello più sportivo e quotidiano fino all’abito dell’occasione speciale.

I bracciali hanno una caratteristica super femminile: avvolgono il polso senza costringerlo, donando e amplificando quell’effetto di morbidezza che solo le donne sanno avere.

E quando abbiamo voglia di sentirci danzatrici esotiche, ecco i tintinnanti orecchini, una cascata di catenelle a maglia rolò in bronzo placcato oro rosa, impreziosite da pietre colorate che ci fanno viaggiare verso mete orientali anche nella più fumosa delle metropoli.

Ippocampo Gioielli sa come valorizzare la nostra bellezza, ed Ippocampo Slegami è un invito a godersi la bella stagione, a osare con gli indossi, a sentirci femminili con gioielli morbidi e seducenti.

Sweet Glamour

Tributo a Fabrizio De Andrè.

Pubblicata il by admin Caricata in In Primo Piano, Notizie | Lascia un commento  

Il 28 Marzo 2014 in Sala Consiliare del Comune di Sesto Calende, alla presenza della stampa, è stato presentato quello che sarà il primo evento di una lunga serie…Concerto di Beneficenza  Tributo a Fabrizio De Andrè.

Anche in questa occasione spicca il senso di unione fra privato, associazioni e comune.

 

Il Gruppo Ferrarese CONTROCANTO si esibirà in un tributo a Fabrizio De Andrè Sabato 5 Aprile alle ore 21.00 presso La Marna di Sesto Calende.

 

Due ore di spettacolo, 25 i brani per ripercorrere le principali tappe dell’artista genovese, otto i componenti della band: Fulvio Bertolino, Roberta Righi, Stefano Pavani, Olimpio Forti, Pamela Falconi, Nicola Morali, Stefano Peretto ed eccezionale partecipazione del Prof. Paolo Zoboli che intervallerà le canzoni interpretando alcune letture delle opere di De Andrè.

Il gruppo Controcanto nasce nel 2004 da un progetto di Fulvio Bertolino che unisce un insieme di musicisti di Ferrara con lo scopo di promuovere la musica e la poesia di Fabrizio De Andrè sempre attuale ed amata da un vasto pubblico.

Un gruppo sempre attento alle tematiche sociali, infatti, in molte loro esibizioni hanno sempre devoluto parte degli incassi alle associazioni di volontariato presenti sul territorio.

Lo Sponsor…Cova Servizi Funebri un’attività che vanta una lunga carriera. Fondata nel 1935 da nonno Maurizio, proseguita nel 72 da papà Pietro, nell’82  entra a far parte anche il figlio Mauro ma è nel 2013  la scelta strategica di fondersi con Rossi di Arona. Scopo della serata oltre a quello benefico è anche quello di ringraziare i cittadini per 80 anni di fiducia dimostrata.

L’associazione NOI CON VOI fondata 23 anni fa da Rosetta Pozzoli e da alcuni suoi stretti collaboratori è portata avanti fino ad oggi con tenacia ed entusiasmo da lei e dalle sue volontarie/volontari .

Scopo dell’associazione : creare sostegno a disabili psichici gravi cercando di riempire in modo gioioso ed educativo la giornata di questi ragazzi. Tante le attività proposte: corsi di cucina, momenti di manualità, momenti di preghiera seguiti da un’ottima merenda, uscite pomeridiane e gite giornaliere per stimolare l’interesse dei ragazzi. Un ambiente sereno e gioioso che ricompensa pienamente coloro che vi collaborano, che dire poi dei ragazzi…sanno dare amore sincero senza riserve gratificando chi sta al loro fianco.

“Dio ci ha dato il prossimo perché lo servisse, ed è di quello infinitamente più compiaciuto che se servissimo Lui stesso” una citazione che piace molto al  Presidente Lucia Caielli perché rispecchia l’essere dell’Associazione.

 

Evento patrocinato dal Comune di Sesto Calende, sempre attento e disponibile al sociale che appoggia con gioia eventi benefici e culturali,  dalla Fondazione Fabrizio De Andrè Onlus, dal blog I Love Sesto Calende e dal Gruppo Commercianti.

Durante la serata, di cui ricordo ingresso gratuito, si avrà la possibilità di conoscere meglio l’associazione, la possibilità di contribuire con un’offerta ed inoltre potrete acquistare il CD della serata. Sia il gruppo Controcanto che lo sponsor Cova e Rossi, durante la serata, devolveranno cifre sostanziose a favore dell’associazione “Noi Con Voi”.  Il Presidente dell’associazione onorata di tanata beneficenza ricorda che è disponibile ed aperta ad aiutare anche altre associazioni sociali del territorio.

UN APPUNTAMENTO IMPERDIBILE! Sabato 5 Aprile  ore 21.00 presso la Marna di Sesto Calende.

Daniela Gnemmi

Festa di Primavera dell’Asilo Rodari.

Pubblicata il by admin Caricata in In Primo Piano, Notizie | Lascia un commento  

Per tutti coloro (e sono tanti!) che amano passeggiare sul Lungo Fiume, godersi il panorama, mangiarsi un gelato o bersi un caffè, guardare le belle vetrine della nostra preziosa Città di Sesto Calende, Domenica 30 Marzo 2014, da mattina sino al tardo pomeriggio, ci sarà una tappa in più, in Piazza De Cristoforis, a cui non si può assolutamente mancare : la Festa di Primavera, ideata e realizzata dai volonterosi genitori dell’Asilo Rodari, per la raccolta di fondi destinati all’acquisto di materiale didattico per i piccoli alunni della scuola.

In tale occasione, verranno vendute piante, fiori ed aromi, oltre a piccole uova di cioccolata, torte e biscotti, preparati con tanta devozione e molto amore da mamme e nonne dei nostri bambini.

Quale modo migliore per festeggiare tutti insieme l’arrivo della tanto attesa Primavera, se non portarsi a casa un suo piccolo, coloratissimo pezzetto, un fiore o una piantina?

Se una rondine non ha mai fatto primavera……un bocciolo od una fogliolina verde brillante, assolutamente sì!

Sarà anche il momento per ammirare alcuni dei tanti lavoretti fatti con impegno dai bambini, farfalle e fiori di cartone, dai mille colori, che addobberanno lo stand.

Lasciatevi quindi tentare, seguite il dolce e fresco profumo di fiori ed aromi che sentirete per tutta la Città, portate nelle vostre case l’allegria di un angolino di Primavera, e pensate che il vostro gesto farà felici bimbi e maestre che potranno così colorare e disegnare nuovi verdi prati e cieli azzurri grazie anche a voi.

Roberta Marini

FESTA di PRIMAVERA dell'ASILO RODARI.

FESTA di PRIMAVERA dell’ASILO RODARI.

IL BENESSERE DALLA TERRA ALLA TAVOLA:COLTIVIAMO LA SALUTE.

Pubblicata il by admin Caricata in In Primo Piano, Notizie | Lascia un commento  

MERCOLEDÌ 2 APRILE 2014       

Biblioteca Comunale

Ore 18:00

TUTTI I SEGRETI DELL’ORTO SINERGICO
Sonia Barlocco ci introduce a un metodo di coltivazione dell’orto facile, alla portata di tutti e rispettosa delle tecniche tradizionali.

 

SABATO 5 APRILE 2014

Biblioteca Comunale

Ore 9:30

L’UOMO CONTEMPORANEO E L’ALIMENTAZIONE

E’ possibile conciliare i ritmi della vita moderna con un cibo armonioso ed equilibrato? Nutriamo tutti i nostri sensi a cura della dott.ssa Maria Antonietta Rispoli, medico esperto in nutrizione e benessere

Ore 10:30

Laboratorio ORTO SINERGICO a cura di Sonia Barlocco

Ore 11:00

Laboratorio Alimentare (con assaggio) COLAZIONE E  MERENDA a cura di Maria Antonietta Rispoli

La partecipazione agli incontri è ai laboratori è gratuita.
I laboratori  (max 20 partecipanti)  sono adatti a bambini e adulti. E’ gradita l’iscrizione. (biblioteca comunale  0331.928160  dada@comune.sesto-calende.va.it)

RICICLO CREATIVO IN ROSA.

Pubblicata il by admin Caricata in In Primo Piano, Notizie | Lascia un commento  

Mercoledì  26 Marzo 2014

Biblioteca Comunale  Ore 18:00

 

La partecipazione al Laboratorio, a cura di FRANCESCA ZICHI,  per max 10 persone, è GRATUITA.

Info e iscrizioni presso la Biblioteca Comunale (0331.928160  –  dada@comune.sesto-calende.va.it)

Per fare il proprio gioiello le partecipanti dovranno portare oggetti utili al riciclo e alla costruzione: capsule del caffè specchi rotti, t-shirt in cotone 100%, bottoni, carta di rivista, bottiglie in plastica, ago e filo, cerniere, vecchie calze in microfibra, perline o ciondoli che si hanno in casa, colla…

La ZUMBA Fitness alla Marna.

Pubblicata il by admin Caricata in In Primo Piano, Notizie | 2 Commenti

FINALMENTE… ZUMBA fitness

a “La Marna” di Sesto Calende.

Ma da dove nasce questa nuova danza-fitness?

Zumba è nata quasi per caso dall’istruttore colombiano Alberto Pèrez, in arte Beto che un giorno, dopo aver dimenticato i suoi cd di aerobica è stato costretto a improvvisare la lezione su musiche di salsa, merengue, raggaeton, rumba…e fu subito ZUMBA!!.

Zumba è accompagnata da uno slogan: “it’s not a workout, it’s a party!” (“non è una fatica, ma una festa!”)

Proprio di questo si tratta: oltre a sudare, faticare, bruciare calorie, la parola d’ordine, per chi è alla ricerca della forma migliore, è sorridere e divertirsi. Per scaricarsi dopo una giornata di lavoro intenso, di tensioni accumulate, un’ora da passare in compagnia del proprio corpo e delle proprie emozioni!

La caratteristica distintiva di questa nuova disciplina di tipo cardiovascolare, sono le repentine e travolgenti variazioni di ritmo che aumentano e diminuiscono in continuazione la frequenza cardiaca aumentando la resistenza di chi la pratica. Tutti i muscoli vengono coinvolti e tonificati…glutei, gambe, braccia, addominali ed anche il più importante muscolo del corpo… il cuore! Fatta solo da un insieme di semplici passi o piccole coreografie. In questo caso è consigliata dai 14 anni in su perché’  per le fasce di eta’ precedenti ci sono dei programmi specifici kids!

L’allenamento puo’ essere eseguito anche con l’ausilio di pesetti ZUMBA TONE  ma  il principale strumento rimane comunque il corpo!!!!

Zumba è una danza aerobica adrenalinica, travolgente e divertente dove la priorità non è la pura estetica, ma un più completo benessere in cui trovano posto i concetti di divertimento e di seduzione grazie alla carica sensuale e all’energia dei ritmi latini.

Un solo obiettivo, quindi: liberarsi da qualsiasi pensiero ballando e divertendosi perché  …Zumba fa bene al corpo, alla mente e al cuore!

Cosa mi porto a lezione di Zumba?

  • Vestiti comodi e freschi
  • Scarpe da ginnastica che sorreggano la caviglia (sneakers)
  • Una bottiglietta d’acqua non fredda
  • Un asciugamano per il sudore

OPEN DAY

Martedì 25 Marzo 2014 alle ore 19.00 presso La Marna di Sesto Calende (sopra Dea Beach)

Prenotatevi per la lezione Gratuita!

Conduce: Gaia 377-9918998  (Istruttore qualificato ZIN)

TRIBUTO A FABRIZIO DE ANDRE’.

Pubblicata il by admin Caricata in In Primo Piano, Notizie | Lascia un commento  

Musica, cultura e solidarietà: sono questi gli ingredienti di un evento destinato ad appassionare il pubblico sestese in una serata all’insegna del divertimento e della beneficenza.

Un’occasione unica per ascoltare dell’ottima musica facendo del bene alla collettività.

Sabato 5 Aprile 2014 alle ore 21.00 si terrà infatti alla Marna un concerto tributo a Fabrizio De Andrè: suoneranno i ControCanto, il gruppo nato nel 2004 da un progetto di Fulvio Bertolino che ha unito un insieme di musicisti di Ferrara con la volontà di promuovere la musica e la poesia di Fabrizio De Andrè.

Lo spettacolo prevede un repertorio di circa 25 brani, intervallati dalla lettura di alcuni stralci scritti dallo stesso De Andrè.

I ControCanto sono l’unica band italiana ad avere il patrocinio della Fondazione Fabrizio De Andrè, presieduta da Dori Ghezzi, moglie del cantautore genovese.

L’evento, avente il patrocinio del Comune di Sesto Calende e dell’Associazione I Love Sesto Calende, avrà carattere benefico: l’ingresso sarà gratuito con un’offerta libera  non obbligatoria da destinare all’Associazione Sestese “Noi con Voi”, da anni attiva sul territorio nelle di attività di socializzazione e di tempo libero per i disabili adulti.

Lo sponsor della manifestazione è l’azienda sestese Cova Servizi Funebri che coprirà le spese organizzative e di comunicazione, destinando un ulteriore proprio contributo speciale all’Associazione.

IL FASCINO DI UN CASALE CON VISTA SUL LAGO.

Pubblicata il by admin Caricata in Agenzie Immobiliari, In Primo Piano | Lascia un commento  

BENVENUTI IN QUESTO AFFASCINANTE CASALE, DISPOSTO COMODAMENTE SU DUE LIVELLI PIU’ MANSARDA PER UNA SUPERICIE TOTALE DI 300 MQ.

GLI SPAZI SONO DISTRIBUITI CON LA MASSIMA ATTENZIONE E FUNZIONALITA’, COMFORT, EFFICIENZA E RAZIONALITA’ D’USO.

UNA MAGNIFICA PROPRIETA’ CHE VANTA GRAZIOSI AFFACCI CON VISTA SUL LAGO MAGGIORE…UN AMBIENTE SERENO PER QUANTI AMANO VIVERE NELLA QUiETE E NELLA TRANQUILLITA’.

L'AFFACCIO CON VISTA SUL LAGO MAGGIORE

L’AFFACCIO CON VISTA SUL LAGO MAGGIORE

AMPIA E DI RECENTE RISTRUTTURAZIONE, E’ STATA REALIZZATA CON MATERIALI  DI PREGIO E DI QUALITA’ ECCELLENTE.

AL PIANO TERRA CI ATTENDE UN COMODO INGRESSO CHE CI CONDUCE AGLI ALTRI LOCALI: UN ACCOGLIENTE SOGGIORNO, GUARDAROBA, RIPOSTIGLIO, AMPIA CUCINA ABITABILE AFFACCIATA SUL PORTICATO, BAGNO, BOX DOPPIO, LOCALE TECNICO.

IL PRIMO PIANO OSPITA LA CAMERA PADRONALE CON BAGNO E CABINA ARMADIO, TRE CAMERE DA LETTO, DOPPI SERVIZI, AMPIO LOCALE FILTRO DOVE POTER REALIZZARE  UNA SALA HOBBYES O ZONA RELAX A SECONDA DEI VOSTRI  DESIDERI, UNA SPAZIOSA LAVANDERIA.

SPAZI SONO DISTRIBUITI CON LA MASSIMA ATTENZIONE

SPAZI SONO DISTRIBUITI CON LA MASSIMA ATTENZIONE

INFINE AL PIANO MANSARDA, E’ STATO REALIZZATO UN AMPIO LOCALE ADIBITO A STUDIO CON  BAGNO.

PER QUANTI AMANO VIVERE IN SICUREZZA RICORDIAMO CHE LA VILLA VANTA  IMPIANTI TECNOLOGICI DI ULTIMA GENERAZIONE, DOMOTICA, IMPIANTO ANTIFURTO E VIDEO SORVEGLIANZA.

LA PROPRIETA’ E’ COMPLETATA DA UN AMPIO TERRAZZO CHE PERMETTE DI APPREZZARE APPIENO IL PANORAMA LACUSTRE,  UNA BELLISSIMA PISCINA ED INFINE DA UN CURATISSIMO GIARDINO COMPLETAMENTE PIANTUMATO.

UNA BELLISSIMA PISCINA

UNA BELLISSIMA PISCINA

RICHIESTA: €.  1.400.000,00

SARO’ LIETO DI ACCOMPAGNARVI NELLA VISITA DI QUESTO AFFASCINANTE CASALE…

POTRETE CONTATTARMI AI SEGUENTI NUMERI: 0331/920084 OPPURE 3927754886

GEOM. MIRKO MORONI

Inaugurazione Nuova Aula Informatica Scuola Primaria Matteotti.

Pubblicata il by admin Caricata in In Primo Piano, Notizie | Lascia un commento  

Venerdì 21 Marzo 2014 si terrà la Cerimonia d’Inaugurazione della rinnovata Aula Informatica della Scuola Primaria Matteotti di Sesto Calende.

Grazie al prezioso e significativo contributo da parte del Circolo Mulini, presieduto dal Sig. Pallavera, la Scuola Elementare Matteotti, sita nel popolare Rione dei Mulini, ha quest’anno beneficiato dell’opportunità di ristrutturare e rinnovare in toto la piccola ma indispensabile Aula di Informatica.

L’aula necessitava da tempo di intervento di ristrutturazione e sostituzione dei PC presenti, ormai obsoleti e non perfettamente efficienti.

La Scuola dispone, finalmente, dei mezzi e dell’ambiente adeguati affinché  sia consentito ai Bambini l’apprendimento ed approfondimento della materia in maniera consona.

Alla suddetta cerimonia prenderanno parte Insegnanti, Alunni e Rappresentanti dei Genitori della Scuola che coglieranno l’occasione per ringraziare ufficialmente il Circolo Mulini per il fondamentale aiuto.

Presenzieranno anche il Sindaco Marco Colombo e i Rappresentanti della Dirigenza Scolastica.