La Danza del Ventre.

Care Amiche Sestesi oggi ho provato per voi la Danza Orientale, partecipando ad un altro seminario proposto dall’Associazione Artimuse presso Zerocento e devo dire che è stata un’esperienza intensa ma molto bella.

Premetto che sono andata con un atteggiamento di pura curiosità e voglia di tanto divertimento e con una scarsa conoscenza di questa danza, convinta di passare tre ore a muovere bacino, braccia, gambe, facendo allegramente suonare il foulard con sonaglietti che mi cingeva i fianchi semplicemente come fanno vedere in TV…be mi sbagliavo di grosso!!!

Ripeto sono state 3 ore intense ma meravigliose, durante le quali Francesca , dopo una breve introduzione, ci ha portato nell’affascinante Mondo Orientale dandoci una infarinatura delle movenze della danza orientale.

La danza orientale è una disciplina eccezionale, ricca di tecnica, una unione tra musicoterapia, danzaterapia e psicologia dello sport  ed i suoi benefici sono innumerevoli: miglioramento della circolazione sanguigna, favorisce la respirazione addominale, migliora la tonicità del corpo, armonizza le forme del corpo…solo per citarne alcune.

E’ stato divertente scoprire quanto sono legata nel mio corpo e che scarso controllo ho dello stesso, infatti quando mi veniva chiesto di muovere il bacino e solo quello…ah ah ah muovevo tutt’altro od ancora mi veniva chiesto di formare piccoli cerchi con il torace e tanto altro… Da lì parte la tecnica  e devo dire che non pensavo ce ne fosse così tanta. Comunque una volta che la fai tua non ti ferma più nessuno.

Prima dicevo che la danza orientale è disciplina, nel senso che aiuta a prendere consapevolezza del corpo e non solo, in modo poi da essere tu il conduttore e non essere più condotto da esso.

Una disciplina non rigida come può essere la danza classica, senza nulla togliere ad essa, ma morbida e armoniosa attraverso l’energia del corpo stesso.

Una danza per tutti che aiuta a ritrovare la propria femminilità anche se non si ha un corpo perfetto, anzi aiuta a trasformare i punti deboli in punti di forza.

Armonizza tutti i chakra e dissolve i blocchi di energia che sono la causa di squilibri.

In attesa di un prossimo incontro con Francesca, per iniziare a praticare la Danza Orientale, vi saluto e vado a provare alcuni esercizi che posso comodamente praticare a casa.

Daniela Gnemmi

Condividi ora su:

Pubblicata il by admin Caricata in Articoli Sanitari

About admin

Lo Staff ILSC, sono soci dell' Associazione I Love Sesto Calende che ogni giorno mettono passione e impegno per promuovere I Love Sesto Calende il l primo Urban Blog della provincia di Varese. Un progetto nato nel 2012 allo scopo di promuovere on-line e sui social la città di Sesto Calende e le attività che ne fanno parte dell'associazione.

One Response to La Danza del Ventre.

Lascia un commento