Serata con Lombata di Manzo frollata 30/40 giorni e cotta a bassa temperatura.

Diciamocelo chiaramente, il vero lusso al giorno d’oggi è il tempo, tutto deve essere veloce, tutto deve essere pronto subito, nessuno e niente può permettersi di aspettare.

Ma il tempo è anche il grande giudice e complice del gusto, come per molti i vini se ci si può permettere il lusso di aspettare il risultato saprà dirci se ne valeva la pena ed i questo caso ci darà appagamenti molto più profondi che se ci si fosse buttati subito a consumare.
La carne, anzi la buona carne, è uno di quei cibi a cui il tempo è amico. La carne deve essere frollata per permettere quelle trasformazioni chimiche che ne cambiano la struttura e ne esaltano morbidezza e gusto.

foto lombata frollata
Questa pratica è purtroppo però caduta in disuso ma il Gianni Macelar ed il Capanno di Santa Maria Maggiore vogliono però proporre una operazione di recupero dei veri gusti e di riconquista del tempo che ci è stato sottratto dai dittatoriali ritmi moderni. Recupero del tempo perduto per la frollatura lunga, ma anche recupero del tempo per la cottura lunga!!!
Gianni Macelar ha selezionato una bestia con la giusta quantità di grasso necessaria per ben affrontare la frollatura lunga e ha messo la lombata nella sua cella seguendola attentamente nel processo di affinamento. Una volta preparata e disossata, la lombata verrà fatta cuocere lentamente nel forno a bassa temperatura, 53 gradi al cuore, affinchè i sapori ed i profumi si conservino e si esaltino ed alla fine, dopo una passata finale di finitura nel forno a legna, tagliata e servita.
L’evento è previsto per la sera di Domenica 2 Giugno, le prenotazioni si ricevono al numero 0331-924476 ( Il Gianni ) o 333-6965285 ( Il Capanno ). Ed in barba alla filosofia slow dell’evento, affrettatevi per le prenotazioni, i posti sono limitati e si potrebbero esaurire velocemente. Inizio tassativo e senza deroghe alle 19.30!!!!!
Il menù dell’evento, con specialità tipiche preparate dal Capanno e dal Gianni Macelar, lo troverete qui a seguire. Il prezzo previsto è di 37,00 Euro incluso il bere, è giusto richiesto un anticipo di 20 euro all’atto della prenotazione. Si sta anche pensando di organizzare un pulmino con partenza e ritorno da Sesto per chi non volesse sobbarcarsi lo stress della guida e poter bere in tutta libertà.

Serata con la regina della carne

logo-macel-RADICE2

 

LOGO 3CAPANNO a colori

 

 

 

Menu’

L’antipasto Rustico a chilometri zero

Specialità di carni e salumi preparata dal Capanno di Santa Maria Maggiore e della Antica Macelleria Radice del Gianni Macelar
Vino di accompagnamento : Barbera d’Asti Superiore docg 2006 azienda agricola La Giribaldina.

Il Primo della Valle
Gnocchi di patate Vigezzini al “ragu del Cervelè” del Gianni macelar

Vino di accompagnamento : Dolcetto d’Alba 2011 Ca’del Baio.
La Regina della carne
Lombata di scottona scelta in zona dalla Macelleria Radice, frollata quaranta giorni circa, preparata con cottura a 53 gradi per un giorno e rifinitura nel forno a legna, servita con il suo contorno di patate e verdure di stagione
Vino di accompagnamento : Nebbiolo Langhe 2010 Luigi Pira.
I Dolci della Tradizione
Torta pane e latte della Val Vigezzo
Panna cotta al Genepy
Vino di accompagnamento : Moscato Passito azienda agricola La Giribaldina

Condividi ora su:

Pubblicata il by Gianni macelar Caricata in Alimentari

About Gianni macelar

Praticamente nato in "Butega", faccio il macellaio da tutta la vita per me è molto più di una passione è una vera e propria vocazione. Negli anni mi sono specializzato in frollatura della carne bovina selezionata di scottona di incrocio Piemonte, prodotta da mucche che personalmente seleziono in piccole stalle a km 0. Perché come ripeto spesso "La carne rossa buona è la più sana di tutte"

2 Responses to Serata con Lombata di Manzo frollata 30/40 giorni e cotta a bassa temperatura.

Lascia un commento