Tarocchi – TerraAriaAcquaFuoco

Pubblicata il by Colori dell Anima Caricata in Associazioni | Lascia un commento  

Un percorso di crescita personale che si sviluppa in 4 incontri, tanti quanti sono i “semi” dei TAROCCHI.

L’ intento del corso è quello di sviluppare il talento dell’intuizione e di acquisire dimestichezza nell’utilizzo di uno strumento, come quello dei Tarocchi, potente e preciso.
Occorrono curiosità, intento a crescere in consapevolezza, decidere di rompere le credenze limitanti per poter accedere a una NUOVA VISIONE DELLA PROPRIA VITA.

Possiamo collegare i semi dei tarocchi ai 4 elementi:

Il seme dei pentacoli rappresenta il Radicamento e corrisponde all’elemento Terra
Il seme delle spade rappresenta il Mondo del pensiero e corrisponde all’elemento Aria
Il seme delle coppe rappresenta il Mondo delle emozioni  e corrisponde all’elemento Acqua
Il seme dei bastoni rappresenta l’Area lavorativa e corrisponde all’ elemento Fuoco

Iniziamo da sabato mattina 21 ottobre 2017 dalle 10:00 alle 13:00 con Laura Rubiola Costellatrice/Counselor Olistico
professionista disciplinato ai sensi della legge n°472013 iscritta al registro prof. Counselor Olistici

Leggi di più

Quanti-ka cerchio riequilibrio energetico totale

Pubblicata il by Colori dell Anima Caricata in Associazioni | Lascia un commento  

Cerchio di Riequilibrio Energetico Totale con il metodo Quanti-ka

La nuova frontiera del riequilibrio energetico per creare ogni giorno nella tua vita nuove possibilità di Armonia, Equilibrio, Pace e Coerenza Informativa.

Organizziamo mensilmente serate di gruppo nei quali si può usufruire della “Reinformazione Coerente” di Quanti-Ka.

Il Cerchio di Riequilibrio Energetico Totale è un modo per far beneficiare più persone, contemporaneamente, del potere di Riequilibrio del Metodo Quanti-ka, in un tempo ristretto.

Leggi di più

Parliamo di Reiki, esattamente di Komyo Reiki Do

Pubblicata il by Colori dell Anima Caricata in Associazioni, Notizie | Lascia un commento  

Cari amici/amiche del blog,

Il metodo Komyo Reiki Do è una disciplina molto semplice da applicare. Non servono doti personali particolari tanto meno anni di studi per apprenderla. L’Energia Universale fluisce autonomamente dalle nostre mani, basterà seguire poche semplici indicazioni, ascoltare il proprio istinto e riuscire ad allontanare il proprio ego. I giapponesi sostengono che è tipico della cultura occidentale complicare le cose semplici.

I trattamenti Reiki conducono alla salute e al benessere, una volta che l’allievo è stato armonizzato al Reiki, questo sarà suo per sempre. Il Reiki non è un sistema di credenze (religione). Sincronizza la salute con l’essere in salute, significa che il praticante si conduce alla salute come il ricevente. Reiki, Amore, Armonia ed il potere di condurre alla salute e benessere dell’Universo, aiuta a sviluppare la propria crescita spirituale. Reiki Ryoho è un percorso spirituale e di pratica.

Clicca qui per trovare   maggiori informazioni riguardo al reiki.

Sabato 7 ottobre 2017 dalle 10 alle 17:30 c’è il corso di Primo Livello Komyo Reiki Do con il Reiki Master Giorgio Albertini

Locandina Locandina

Se vuoi saperne di più non esitate a contattarci, info e iscrizioni al 339 39 84 273 Daniela Cetti o scrivi a info@coloridellanima.org 

Buon weekend  Daniela Cetti

Colori dell’Anima, Energia e talento in movimento…..il viaggio è la destinazione…il movimento e il cambiamento, la via!

http://www.coloridellanima.org

https://www.facebook.com/coloridellanimasesto/

Io mi amo esattamente così come sono!

Pubblicata il by Colori dell Anima Caricata in Associazioni, In Primo Piano, Notizie | Lascia un commento  

Cari amici/amiche del blog,

“Solo se amiamo, accettiamo e approviamo realmente noi stessi così come siamo, tutto andrà bene nella nostra vita. L’approvazione e l’accettazione di se stessi, qui e ora, sono le chiavi per arrivare a cambiamenti positivi in ogni aspetto della nostra vita.” Louise L. Hay

E’ esattamente così, accettarsi e approvarsi così come siamo. Una delle chiavi di svolta nella nostra vita è smettere la critica e la lamentela verso se stessi e verso gli altri.
Smettere di dire sono fatto così, smettere di voler cambiare gli altri!!!

Con l’amore, la pazienza e la volontà possiamo accettarci così come siamo, modifica ogni giorno qualcosa di noi stessi anche se non ci accorgiamo permettendo di fare qualche piccolo passo verso la nostra evoluzione e autorealizzazione.
Potremmo sorprenderci dei cambiamenti prima interiori e poi esteriori che avvengono.
Le lamentele sono spazio per il NON AMORE.
Possiamo quindi darci il permesso di creare qualcosa di nuovo nella nostra vita?

Macerare continuamente pensieri negativi, rimpianti, sensi di colpa, rimorsi, frustrazione e paura del futuro,vedere nero..in poche parole avvelenare il nostro cervello produce una cattiva salute. E’ come bere un bicchiere di veleno ogni giorno e sperare che muoia qualcun’altro.
Se pensi a quello che non vorresti nella tua vita e sei focalizzato sempre su quello, otterrai QUELLO CHE NON VUOI.
Se manifestiamo pensieri d’odio e rancore in continuazione pensiamo di ricevere amore in cambio?
Se manifestiamo pensieri di mancanza pensiamo che arrivi l’abbondanza?
Se crediamo fortemente di non meritare cose positive è sicuro che queste tarderanno ad arrivare!!
Se vuoi saperne di più segui i nostri corsi ed iniziative!
Energia e talento in movimento…..il viaggio è la destinazione…il movimento e il cambiamento, la via!
Buon weekend  Daniela Cetti

http://www.coloridellanima.org

https://www.facebook.com/coloridellanimasesto/

 

Buona Pasqua….Se….desideriamo la Pace

Pubblicata il by Colori dell Anima Caricata in Associazioni, In Primo Piano, Notizie | Lascia un commento  

www.coloridellanima.org

Se di Kipling

Se saprai mantenere la testa quando tutti intorno a te
la perdono, e te ne fanno colpa.
Se saprai avere fiducia in te stesso quando tutti ne dubitano,
tenendo però considerazione anche del loro dubbio.
Se saprai aspettare senza stancarti di aspettare,
O essendo calunniato, non rispondere con calunnia,
O essendo odiato, non dare spazio all’odio,
Senza tuttavia sembrare troppo buono, né parlare troppo saggio;

Se saprai sognare, senza fare del sogno il tuo padrone;
Se saprai pensare, senza fare del pensiero il tuo scopo,
Se saprai confrontarti con Trionfo e Rovina
E trattare allo stesso modo questi due impostori.
Se riuscirai a sopportare di sentire le verità che hai detto
Distorte dai furfanti per abbindolare gli sciocchi,
O a guardare le cose per le quali hai dato la vita, distrutte,
E piegarti a ricostruirle con i tuoi logori arnesi.

Se saprai fare un solo mucchio di tutte le tue fortune
E rischiarlo in un unico lancio a testa e croce,
E perdere, e ricominciare di nuovo dal principio
senza mai far parola della tua perdita.
Se saprai serrare il tuo cuore, tendini e nervi
nel servire il tuo scopo quando sono da tempo sfiniti,
E a tenere duro quando in te non c’è più nulla
Se non la Volontà che dice loro: “Tenete duro!”

Se saprai parlare alle folle senza perdere la tua virtù,
O passeggiare con i Re, rimanendo te stesso,
Se né i nemici né gli amici più cari potranno ferirti,
Se per te ogni persona conterà, ma nessuno troppo.
Se saprai riempire ogni inesorabile minuto
Dando valore ad ognuno dei sessanta secondi,
Tua sarà la Terra e tutto ciò che è in essa,
E — quel che più conta — sarai un Uomo, figlio mio!

Da wikipedia una spiegazione molto molto coerente con il momento storico dove la Pace è solo a parole e poco praticata:

Se (in inglese If—) è il titolo di una celeberrima poesia di Joseph Rudyard Kipling scritta nel 1895. La si trova nel capitolo “Brother Square Toes” del libro “Ricompense e Fate” (“Rewards and Fairies”).

Contiene una serie di precetti e istruzioni su come comportarsi o, meglio, spiega che colui che riesca a conseguire questi comportamenti è davvero degno di essere chiamato Uomo.  In sintesi si “diventa davvero uomini” quando si raggiunge una stabilità e un’autocoscienza tali da non perdere la calma anche quando chi ci circonda è in preda al panico, oppure quando si imparano alcune “virtù” come parlare, pensare, perdonare, amare, sognare, rischiare, non farci condizionare, perseveranza, credere sempre in noi stessi, autocontrollo, autostima, fiducia, coraggio, dominio di sé, tenacia e pazienza.

Si diventa uomini prendendo coscienza di sé stessi, stando a contatto con gli altri, facendo esperienze, restando ben presenti a sé stessi, mantenendo la fede in ciò che si fa, in quello che si è.

Anche nel libro  “Il tempo dei nuovi eroi” (che consiglio di leggere), Oscar di Montigny cita questa poesia e il suo commento è bellissimo:

Kipling indica una via molto chiara: la responsa-abilità che deriva dalla nostra condizione di uomini è enorme, e nessuno può esimersi dall’onorarla perseguendo un costante miglioramento di sè e al contempo dell’insieme. Solo questo ci consentirà alla fine di divenire ricchissimi, dato che possiederemo “…la Terra e tutto ciò che è in essa.”

Cari lettori del blog di “I love Sesto Calende” Vi auguro una Serena Pasqua di Rinascita e di Pace del cuore!

Daniela Cetti – Colori dell’Anima