Saperi e sapori : la notte del tartufo.

Anche quest’anno l’appuntamento con i produttori del tartufo D’Alba si rinnova, più forte e con una maggiore partecipazione degli stand produttori di questo particolare alimento che è il TARTUFO BIANCO D’ALBA.tartufo

Già dal pomeriggio di sabato 19 ottobre la piazzetta Guaranà si trasformerà in un meraviglioso mercato all’aperto dove si potrà curiosare tra gli stand con varie specialità e si continuerà fino a tarda sera tra un aperitivo o una cena .

La domenica sarà caratterizzata dalla risottata che si potrà degustare sul lungo Ticino. L’associazione Commercianti di Sesto e il gruppo di I Love Sesto Calende sono riusciti ad anticipare ad ottobre questa splendida rassegna e noi operatori del settore turistico non possiamo fare altro che appoggiare con grande impegno tutto lo sforzo fatto per organizzare l’evento, che ogni volta è un crescente di pubblico e di interesse enogastronomico.

Vi ho già parlato abbondantemente delle curiosità e delle caratteristiche del tartufo, ma volevo aggiungere alcune note per darvi maggiori informazioni:

  • Il tartufo è un alimento che sicuramente ha un costo elevato ma è anche vero che ne basta veramente poco per insaporire una ricetta;
  • Attenti alla conservazione, chiudetelo bene prima in un piccolo canovaccio e poi in un barattolo di vetro;
  • Non tenetelo per troppo tempo, consumatelo il prima possibile
  • Il tartufo bianco è preferibile gustarlo su piatti semplici in modo da esaltare il suo inconfondibile aroma

angeloIl Pomodoro Rosso per questo speciale weekend vi proporrà due eventi distinti: il “cooking show” e il menu’ degustazione per la cena.

Per quanto riguarda il “cooking show”, Master Chef Michelangelo vi proporrà, nell’incantevole scenario del Ticino, ricette esclusive, preparate davanti ai vostri occhi. Utilizzerà prodotti provenienti dalla zona di Alba e carni dell’ormai famoso Gianni Macelar. Questo evento si svolgerà davanti al Pomodoro Rosso a partire dalle ore 17.

Il menu degustazione per la cena di sabato sera, invece, sarà il seguente :

 

Crostini di pane nero con foie gras e prosecco € 5.00

Vellutata di zucca con tortino ai porcini e tartufo €14.00

Carpaccio all’Albese con misticanza di verdure €14.00

Raviolo ripieno di polenta e quartirolo con crema di parmigiano e tartufo bianco € 15.00

Risotto mantecato alla zucca gialla e tartufo € 15.00

Costoletta d’agnello con salsa di sottobosco e lamelle di tartufo € 22.00

Filettino di maialino al cioccolato e tartufo nero € 22.00

Fagottino caldo di pera e cioccolato con salsa € 6.00

 

IL costo totale della degustazione di quattro portate sara di  55,00 euro, compreso il benvenuto a tavola, escluso i vini.

In alternativa sarà anche possibile assaggiare piatti singoli.

E’ gradita la prenotazione al numero 0331 913209,seguiteci sulla pagina facebook.

 

 

Condividi ora su:

Pubblicata il by risto bar pomodoro rosso Caricata in Ristoranti e Pizzerie

Lascia un commento