La Pizza della Reclame.

C’è un posto che sempre più persone scelgono anche per una piacevole Serata in Pizzeria non solo per la contagiosa atmosfera che caratterizza questo locale ma anche per il proprio “Asso nella Manica” che stà piacendo a sempre più persone: la Pizza della Reclame!

Un piatto di per sè gia amato ma quella che esce dal forno elettrico del locale di Piazza Cesare Abba ha sempre più ammiratori.

Noi di ILSC siamo andati alla scoperta di questa neonata “Icona Sestese” per fare proprio quattro chiacchere con si occupa di confezionare questo gustoso gioiello.

Lo abbiamo fatto in occasione di un Sabato Sera di un lungo week-end di festa sorprendo lo stesso nel Suo angolo operativo: il miglior modo per carpirne eventuali segreti.

Il Suo nome è Sadd, di origine Marocchina è da 9 anni in Italia e da 4 è entrato nei Cuori dei Sestesi: merito anche di un contagioso sorriso, di una dedizione alla professione ed una cordialità (che può essere un esempio per molti) facile da incontrare anche fuori dai muri de La Reclame.

Ha imparato il mestiere del Pizzaiolo all’ombra del Monte Rosa complici delle stagioni in un locale di Alagna e quale miglior maestro poteva essere un Napoletano che ha insegnato i trucchi, anche quelli più segreti, di questo mestiere?

Una sorta di Accademy Training grazie al quale ha preso forma l’inconfondile Pizza de La Reclame: sottile, dai bordi morbidi e bassi e limitatamente croccante!

“Il trucco stà tutto nell’impasto e nella successiva lievitazione. Un lavoro paziente e delicato dove la pasta deve essere trattata come una Regina. Per Lei solo attenzione ed amore!”

Presso La Reclame la scelta è estesa anche verso impasti ai 6 Cerali ed Integrale.

“Una scelta che la clientela premia sempre di più ricorrendo verso la scelta di pizze sempre più soffisticate e, più frequente, la scelta della mozzarella di bufala al punto tale che la celebre Margherita è una tra quelle meno richieste”

La qualità degli ingredienti è alla base del successo di una buona pizza e, dal ricorso sempre più originale di questi, nascono le Pizze più insolite che diventano anche quelle più singolari ed amate.

E’il caso della Pizza La Reclame dove i Friariélli da quest’anno vengono accostati al prosciutto cotto (sino a poco fa era la salsiccia che sposava nel gusto uno degli ingredienti più amati della Cucina Napoletana e Romana).

In questi giorni ha invece preso forma la Pizza dedicata alla imminente stagione estiva, quella del 2014: la Pizza Andria.

Un tributo alla Puglia dove il formaggio fresco, simbolo di una regione e che non  caso raggiunge la qualità migliore nei mesi primaverili ed estivi, (la stracciatella) si unisce a zucchine fresche e basilico.

Un motivo in più per una visita a La Reclame alla scoperta di sapori, gusti ed accostamenti inediti per una pizza originale e sempre diversa.

Condividi ora su:

Pubblicata il by La Reclame Caricata in Ristoranti e Pizzerie

Lascia un commento