Bracciali OPS!Love.

Pubblicata il by Limbiati Tempo e Preziosi Caricata in Gioiellerie e Orologerie | Lascia un commento  

Un accessorio divertente e colorato, che ama prendersi in giro e prendere in giro facendo il verso, in una chiave ironica, di un cult del Mondo della Gioielleria.

Il Suo nome è OPS!Love e si presenta sotto forma di un Bracciale dall’aspetto (e non solo quello) light formato da una catena in resina anallergica con finitura Soft Touch e da un generoso pendente a Forma di Cuore dove incisa viene riportata la scritta “Lovely designed in Italy“.

Il celebre bracciale di Tiffany&Co con l’inconfondibile Chiusura a T che è il desiderio mai nascosto di migliaia di Donne diventa ora, in una chiave ironica e cheap il Must di una stagione ed, anch’esso perchè introvabile, inseguito e desiderato.

Un accessorio (diventa difficile chiamarlo Gioiello) che gioca con la Moda ed irride intoccabili cult dedicato a chi non vuole prendersi troppo sul serio e gioca con la moda e le sue icone.

Leggi di più

Granite e ghiaccioli a Sesto Calende

Pubblicata il by Christian Gasperin Caricata in Gelaterie | Lascia un commento  

Buongiorno a tutti,

oggi vi parliamo delle granite e dei ghiaccioli che potete trovare presso la nostra gelateria. La preparazione di questi prodotti è molto semplice (soprattutto per i ghiaccioli):

– I ghiaccioli sono semplicemente fatti utilizzando uno stampino e uno stecchino di legno e il gusto voluto. Versato il prodotto del gusto voluto, il liquido viene congelato e, tolti i ghiaccioli dagli stampi, essi vengono imbustati in sacchettini trasparenti e sono pronti per la vendita.

La gamma è composta da un vasto assortimento:

  • Limone 
  • Menta
  • Anice
  • Fragola
  • Lampone
  • Cola
  • Papaya
  • Mango
  • Maracuja

La cosa che li differenzia dai ghiaccioli industriali è che sono fatti con frutta vera, acqua e zucchero. Per quanto riguarda la menta e la cola invece siamo costretti ad usare il classico sciroppo in aggiunta all’acqua e allo zucchero.

Il ghiacciolo all’anice è un esempio perfetto per dimostrare la semplicità dei nostri ingredienti. Esso infatti si presenta di colore bianco (e non il classico colore azzurro a cui siamo abituati) in quanto utilizziamo solamente semi di anice stellato acqua e zucchero. Il colore blu dei ghiaccioli all’anice industriali è dato da un colorante.

Sul nostro sito www.gelateriadellago.it nella sezione acquisti on-line c’è la possibilità di prenotare i ghiaccioli e venirli a ritirare in una comoda confezione termica.

Le gamma delle granite invece è la seguente:

  • Menta
  • Limone
  • Arancio
  • Pompelmo rosa
  • Mango
  • Maracuja
  • Cola

Anche in questo caso sono fatte semplicemente con acqua zucchero e frutta (come prima la menta è fatta con l’aggiunta di sciroppo e per la cola invece usiamo la vera coca cola).

Gli altri gusti limone,arancio,pompelmo rosa,mango e maracuja sono fatti usando frutta al 100% o succo al 100% in aggiunta di acqua e zucchero.

A differenza dei ghiaccioli che basta uno stampino e tutti posso provare a riprodurli a casa, per le granite è più difficile in quanto serve un macchinario che continui a miscelare il prodotto mentre si abbassa la temperatura al di sotto degli 0°C.

La novità di quest’anno sono i gusti mango e maracuja per le granite. Durante la fiera annuale del gelato tenutasi a Rimini, abbiamo avuto occasione di assaggiare questi due frutti tropicali disponibili in confezioni per gelaterie e pasticcerie e siamo rimasti subito folgorati. A riprova della qualità di questi prodotti, riceviamo spesso complimenti da persone di origine sudamericana che ci dicono che questi sapori gli ricordano la loro terra. Di meglio non potevamo sperare.

 

Mostra Mineralogica di Macugnaga

Pubblicata il by Dott. Bogni Giorgio Caricata in Minerali e Pietre | Lascia un commento  

 

Domenica 15 luglio si svolgerà nella piazza del Municipio a Macugnaga la 6° manifestazione mineralogica organizzata dalla Pro Loco di Macugnaga in collaborazione con “i Figli della Miniera” ed il gruppo mineralogico ossolano.

 

Saranno presenti una ventina di espositori, ricercatori e collezionisti di minerali e tra questi non poteva mancare il contributo del “la Galleria dei Cristalli”

 

La manifestazione si svolgerà ai piedi della splendida cornice del monte Rosa con accesso libero e gratuito dalle 9,30 fino alle ore 18,00 circa.

 

E’ una bella occasione per conoscere ed incontrare alcuni ricercatori piemontesi specializzati nei minerali ossolani.

 

Noi della Galleria dei Cristalli saremo presenti con una splendida selezione di interessantissime antiche lampade da miniera, alcuni tra i nostri più bei campioni mineralogici di pregio internazionale, l’oro alluvionale del Ticino e le nostre splendide creazioni in autentica pietra dura.

 

Una delle nostre esposizioni mineralogiche

Non mancate di fare una spettacolare escursione ai piedi dei ghiacciai del monte Rosa e con l’occasione di venire a trovarci.

 

Sarà una bellissima gita nel fresco delle montagne ed in compagnia dei cristalli e dei minerali che con l’occasione saranno un po’ più “vicini” alle montagne che li hanno originati.

 

Non mancate alla 6° Mostra Mineralogica di Macugnaga.

http://www.comune.macugnaga.vb.it/ComAppuntamentiDettaglio.asp?Id=37591

I lavori nell’area Ex-AVIR

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in Notizie | Lascia un commento  

Abbiamo visto ( e sentito) in queste settimane fervere i lavori nell’area della ex-vetreria. Finalmente qualcosa si muove!
I primi lavori consistono nello spostamento del torrente Lenza, che finora attraversa l’area coperto, e il cui corso verrà deviato e scorrerà scoperto parallelo a via Vittorio Veneto ed alla strada del Sempione.
L’argine sarà pedonabile e costituirà un piacevole percorso piantumato.
Per la necessaria deviazione del corso si dovrà temporaneamente chiudere la via Vittorio Veneto in prossimità delle scuole, e ciò costituirà certamente un disagio per i cittadini.
Ma questi saranno ampiamente ripagati dalla sistemazione viabilistica della zona, che prevede una serie di rotonde di svincolo utili non solo all’accesso al centro commerciale, ma soprattutto alla viabilità ordinaria.  Anche l’asse stradale del Sempione verrà modificato con l’introduzione di uno spartitraffico verde, come si vede dal progetto in figura.


Contemporaneamente si procederà agli sbancamenti per la costruzione dell’edificio del supermercato , che sarà dotato di due piani sotterranei per i parcheggi.  I piani prevedono l’inaugurazione del supermercato per la fine del prossimo anno.
Anche l’edificio del vecchio forno, di cui una parte sarà destinato alla comunità sestese,  e la fila di piccole costruzioni a filo di via Risorgimento verranno ristrutturati in tempi brevi a seguire.
L’amministrazione comunale sta valutando in queste settimane la destinazione più opportuna degli ambienti che entreranno in suo possesso, tenendo conto che le scelte devono essere coerenti  con la attuale situazione economica del Paese, che non consente opzioni  di solo prestigio e di costi di gestione e manutenzione elevati.
I nuovi ambienti  devono essere beni effettivamente utili a tutti i cittadini.
Per quanto riguarda le ulteriori costruzioni progettate nell’area, non si hanno al momento informazioni sui tempi e sulle modalità di costruzione.

Renzo Besozzi

 

Al Mugello con la Porchetta

Pubblicata il by Gianni macelar Caricata in Alimentari | 2 Commenti

Anche quest’anno come da loro tradizione i miei giovani amici Emanuele,Vincenzone, Gino, Nicola, Niccolò, i 2 Andrea ed Alessandro non possono mancare all’annuale appuntamento del Moto Gp al Mugello.

Oserei dire che senza la loro presenza tutto il “contorno” di questa manifestazione perde quel significato di aggregazione, simpatia, amicizia e perche’ no di “sfida” tra le varie compagnie provenienti da tutta la nostra penisola.

Ed ecco appunto, come ogni anno, che il Gianni macelar  viene chiamato a preparare i viveri per la sussistenza del week-end. Grigliate varie e miste, porchette intere, porchette disossate e ripiene, pancettone di maiale arrotolato con ripieno di coppa di maiale ecc ecc sono state le piu’ gettonate negli anni passati. Quest’anno invece abbiamo optato per un “middless” di maiale. Il middless e’ praticamente la pancia ed il carre’  del maiale disossati. Dal mio fornitore di fiducia ho personalmente scelto la carne necessaria per questo tipo di preparazione. L’ho disossata di modo che la pancetta, ovviamente con la sua cotenna, resti attaccata al carre’; praticamente dev’essere ben aperta cosicche’ dopo e’ pronta per essere arrotolata. Dopo averla ben insaporita e massaggiata  con del sale fino e dell’ariosto , l’ho ricoperta tutta con della salvia, timo e rosmarino. A questo punto il middless è pronto per essere arrotolato e legato in maniera molto energica di modo che si compatti molto bene.

Prima di cucinarlo lo lascio in cella frigorifera almeno 24 ore cosi anche la lonza interna fa in tempo ad insaporirsi molto bene. Ora e’ arrivato il momento di cuocerlo nel mio forno. Opto tutta la vita per una cottura molto lenta ed a bassa temperatura (circa 5/6 ore) ma con una rosolatura alta di modo che la cotenna risulti croccante come un biscottino.

 

Purtroppo i miei amici non potranno gustare la cotenna croccante perche’ una volta cotto al middless  gli devo “abbattere” la temperatura molto velocemente  cosicche’ il prodotto, visto che lo trasportano e deve rimanere qualche giorno prima di essere consumato, non abbia problemi di carica batterica elevata. Nel loro caso poi lo confeziono “sottovuoto”  e via che partono felici e contenti per il Mugello.

 

 

 

 

 

 

 

 

Tornando un passo indietro questa e’ una preparazione che Vi consiglio quando volete fare un figurone invitando amici a cena o per gruppi di persone che decidono di passare una serata in compagnia degustando un piatto facsimile alla porchetta alla romana, di sicura bonta’ e soprattutto con un’occhio di riguardo al portafoglio che in questo periodo non guasta di sicuro.

Come avrete notato questa piatto richiede una preparazione anticipata un po lunga, quindi onde evitare spiacevoli rifiuti, Vi invito a richiedermela almeno 4 giorni prima della Vs serata di modo che abbia la possibilita’ di selezionarla, disossarla,  salarla e massaggiarla, lasciarla riposare ed infine cuocerla per poi consegnarvela in un contenitore termico di modo che resti calda.

Come avrete notato per Voi “sbattimento” zero, Vi lascio solo la preparazione di un contorno di stagione e vi garantisco che e’ sufficiente anche una semplice insalata o delle patatine fritte.

Servitelo con un vino rosso corposo e vedrete che il risultato sara’ eccellente. Parola di Gianni macelar….

Ah dimenticavo..giovani amici che siete in partenza, occhio alla guida delle vostre auto, e quando la mangiate bevetene una tazza anche per me. W la vita, W l’amicizia e la voglia di vivere, W Valentino e W il Mugello.

 

 

 

 

CALVIN KLEIN borse e accessori uomo donna

Pubblicata il by Mr e Mrs Shoes Caricata in Calzature Pelletteria | Lascia un commento  

Calvin Klein crea la sua ditta nel 1968. Le sue collezioni si fanno subito notare per la loro eleganza, semplicità e modernità.

Conosciuta inizialmente per la linea di intimo, la casa Calvin Klein ha poi diversificato i suoi prodotti e propone oggi abbigliamento, orologi, profumi e accessori di pelletteria.

Calvin Klein sorprende in ogni collezione i suoi seguaci immaginando sempre modelli dal design senza tempo e versatili all’infinito.

Tra i brand che trovate da Mr. & Mrs. Shoes c’è anche Calvin Klein con le collezioni uomo donna di borse e accessori.

La linea comprende le cinture, dal classico senza tempo logato CK in nero e kaky, anche double per avere due cinture in una, alla pelle elegante per un pantalone o sportiva per un jeans.

Passiamo poi ai portafogli di vari modelli e personalizzazioni per accontentare davvero tutti, per arrivare poi alle immancabili tracolle!

Sempre più usate anche dal mondo maschile le tracolle ormai fanno parte del look quotidiano per la sua comodità, niente più tasche gonfie di chiavi, cellulari, soldi e tichettanti monetine.

Anche per la donna la tracolla sta diventando un accessorio sempre più richiesto. Dalle classiche “piattine” al simbolo per eccellenza di Calvin Klein, il BAULETTO! Elegante e ricercato portato a mano, comodo e sportivo con la sua tracolla per avere mani sempre libere tra i bambini, spese e commissioni giornaliere.

Le collezioni Calvin Klein di borse da donna si compongono di diverse linee, differenti per materiali e forme, modelli sportivi ed eleganti, da tutti i giorni o per un evento speciale. Ma non manca mai la linea “continuativa” logata CK.

In ogni stagione Calvin Klein con le sue borse e i suoi accessori ci conquista!

 

Smalto semipermanente

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in Centri Estetici | Lascia un commento  

Una bella alternativa allo smalto normale è il semipermanente, si applica in mezz’ora di tempo direttamente sulla propria unghia senza rovinarla.
Ottimo anche come rinforzante per le unghie che tendono a sfaldarsi o spezzarsi..una vasta di scelta di colori sempre alla moda sia per le mani sia per i piedi.

Lo smalto semipermanente dura più di 2 settimane, al mare, in piscina o nella scarpa chiusa il colore rimane intatto e sempre brillante!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

VI ASPETTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Tutti in Dragon Boat …per scoprire fiume e lago

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in Notizie | 3 Commenti

Il CSCK, Circolo Sestese Canoa Kayak, associazione nata nel 1973 e con sede presso il Lido di Sesto Calende, vicino al Municipio, organizza oltre ai consueti corsi di kayak, escursioni sul lago Maggiore a bordo di un’ imbarcazione modello dragon boat, capace di portare fino a venti pagaiatori guidati da un capobaraca-timoniere che utilizzano pagaie monopala.
Un tamburino amplifica l’andatura impressa dal capovoga.

Il Dragone (che prende il nome dalle sue antiche origini orientali e che presenta fisicaemnte una testa di drago a prua e la coda a poppa) è una barca sicura e adatta a tutti, sportivi e non.
Studenti, managers, turisti, famiglie, si sorprendono nel scoprire la forza aggregativa di questa disciplina.

Per maggiori informazioni: www.sestesecanoa.it oppure  venite in sede dopo le ore 18.00.

prodotti solari per capelli milk shake

Pubblicata il by carmen acconciature Caricata in Parrucchieri hair stylist | Lascia un commento  

Non tutti i capelli sono uguali sotto il sole.

Non dimentichiamo di proteggere anche i nostri capelli dall’inaridimento

dovuto all’esposizione ai raggi solari, alla salsedine, al cloro e al vento.

E’ importante agire immediatamente per evitare che perdano fascino e luminosità.

Utilizzando i prodotti sun&more il risultato è un capello morbido, brillante e setoso.

Riceverete un bellissimo pareo o una borsa mare con l’acquisto di 2 prodotti solari milk shake.

 

 

Ricetta del Mese: Ciambella di Riso

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in Servizi | Lascia un commento  

Con il caldo dell’estate, noi della Scuola di Cucina e non solo … ” Menta e Rosmarino “, vi proponiamo una ricetta gustosa e facile da preparare.
Ingredienti per  4 – 6  Persone :

  • 300 grammi di Riso Arborio
  • 300 grammi di Gamberi
  • 1 Cuoricino di Sedano
  • 1 Scalogno
  • 12 Fiori di Zucca
  • 200 grammi di Maionese
  • Succo di ½  Limone
  • 1 Cucchiaino di Pepe Rosa
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale


 

Per la Maionese :

  • 200 ml. di Olio di Oliva
  • 1 Uovo intero
  • Succo di ½  Limone
  • Sale

Preparazione :
Lessare il Riso al dente,  farlo raffreddare e condirlo con 2 cucchiai di Olio ed il Succo di mezzo Limone.
Pulire i Fiori di Zucca e ridurli a pezzetti.
Sgusciare, pulire e lessare per circa 5 minuti i Gamberi.
Rosolare lo Scalogno con un po’ di Olio, unire i Fiori di Zucca ed il Sedano. Mescolare poi il tutto con il Riso e i Gamberi tagliati.  Salare e Pepare leggermente.

Foderare uno stampo a ciambella con la Pellicola, riempirlo con il Riso e metterlo in frigorifero per circa 1 ora.

Sformare la Corona di Riso e guarnire a piacere.

Il Vino che consigliamo per accompagnare questo piatto è : PRIME  ROSE  di Cavit  Vino bianco secco frizzante ottenuto con Uve Chardonnay al 100%.


Ricordiamo che  l’ ultima  novità  della nostra Scuola è il servizio che noi abbiamo chiamato  …Cuciniamo  per  Voi con il quale possiamo soddisfare ogni richiesta per la preparazione di Piatti Gustosi e Raffinati per ogni occasione, con ampia scelta che spazia dalla Portata Singola alla preparazione di un Pranzo o una Cena Completi.
La Qualità delle Materie Prime impiegate e l’ Accuratezza nella Preparazione e nella Presentazione dei Piatti proposti contraddistinguono l’ attività della nostra Scuola.
Visita il nostro sito Web :  www.mentaerosmarino.net .
Troverai molte informazioni ed immagini relative al alcune delle nostre Preparazioni: dagli Aperitivi ai Dolci, passando per gli Antipasti, i Primi ed i Secondi Piatti.

Per Informazioni, Prenotazioni ed Accordi puoi telefonare al N.  366 – 4513305  oppure  inviare una E-Mail a : info@mentaerosmarino.net
E’ nostra premura provvedere alla consegna direttamente al Vostro domicilio.

BUON  ASSAGGIO  agli  AMICI  del  BLOG

Marcella  e  Ornella

 

La Dichiarazione d’Amore piu Importante della Tua Vita.

Pubblicata il by Limbiati Tempo e Preziosi Caricata in Gioiellerie e Orologerie | Lascia un commento  

Che ne diresti di lasciare fare a noi la Dichiarazione d’Amore più importante della Tua Vita?

Se non siete ancora sobbalzati dalla sedia mettetevi pure comodi e continuate la lettura!

“Ti Amo Ogni Giorno di +”

Anello Bliss Ti Amo Ogni Giorno di +

Quanti di Voi vorrebbero sentirsi dire questa frase ogni giorno?

Penso in molti e da Oggi possiamo dirvi che, se preferite, questa importante Dichiarazione d’Amore non sarà solamente lasciata e legata ad un semplice attimo ma incisa per sempre!

E’ questa la filosofia di TAOGD+ la ricca Collezione di Bliss Gioielli: una serie di Anelli in Argento, disponibili in tutte le misure ad accontentare ogni esigenza (uomo e donna), impreziositi da un Diamante Naturale con Taglio Brillante.

L’imbarazzo per la scelta è poi d’obbligo alimentando ogni Vs.desiderio.

Leggi di più

Una serata in bolla Venerdì 6 Luglio 2012

Pubblicata il by fabio Caricata in Gallerie Fotografiche | 1 Commento

E’stato posto in archivio come uno degli appuntamenti di Holly Drink che ha messo a dura prova la propria affezionata Clientela.

Tutta colpa di un Temporale Estivo che non ha neppure annacquato i Calici di Vino ed intimorito solo parzialmente chi ha preso parte a questo evento.

Anche grazie ad un Cielo che comunque ha tenuto prima di scaricare acqua su Sesto Calende sono stati in molti quelli che hanno affollato il Cuore del Centro Storico di Sesto Calende.

Una cantina a Cielo Aperto è stata per una sera la nota Enoteca Holly Drink: una cornice unica per degustare le “Bollicine di Franciacorta”.

In questo approccio al gusto Fabio, Massimo e la Signora Olearo non sono rimaste sole. Erano in buona compagnia dei Salumi del Salumificio Colombo di Casale Litta e dei Formaggi del Caseificio Norden di Osmate.

Si è brindato anche sotto il segno di ILOVESESTOCALENDE che non si è lasciato sfuggire questa occasione per inviare sul campo il proprio Fido Franco Girardi.

E le immagini parlano da sole….

PANNELLI SOLARI TERMICI

Pubblicata il by F&T Servizi Immobiliari Caricata in Agenzie Immobiliari | 1 Commento

Cosa sono i pannelli solari termici ?

Ci soffermeremo sui pannelli solari termici per comprendere meglio quali vantaggi possono apportare a chi decide di installarli sul tetto della propria casa. In primo luogo i pannelli solari termici vanno distinti dai pannelli solari fotovoltaici. I pannelli solari termici permettono di riscaldare l’acqua sanitaria per l’uso quotidiano senza utilizzare gas o elettricità. Si basano su un principio molto semplice: utilizzare il calore proveniente dal Sole e utilizzarlo per il riscaldamento o la produzione di acqua calda che può arrivare fino a 70° in estate, ben al di sopra dei normali 40°-45° necessari per una doccia. Entro certi limiti sono pertanto un efficace sostituto dello scaldabagno elettrico o della caldaia a gas per generare acqua calda per lavare piatti, fare la doccia, il bagno ecc.

Come funziona un pannello solare termico

Un pannello solare termico (o collettore solare) è composto da un radiatore in grado di assorbire il calore dei raggi solari e trasferirlo al serbatoio di acqua. La circolazione dell’acqua dal serbatoio al rubinetto domestico è realizzata mediante circolazione naturale o forzata, in quest’ultimo caso il pannello solare integra una pompa idraulica con alimentazione elettrica.

In Italia godiamo di un’insolazione media di 1500 kWh/m2 ogni anno. Anche ipotizzando un rendimento medio dei pannelli solari termici, 160.000 mq di pannelli solari installati in una qualsiasi regione italiana farebbero risparmiare in bolletta circa 8 milioni di metri cubi di metano altrimenti utilizzati per alimentare le caldaia a gas o circa 80 Gwh di energia elettrica degli scaldabagno elettrici.

Quanto tempo occorre per riscaldare l’acqua

Un pannello solare termico impiega circa 10 ore per riscaldare l’acqua del serbatoio. Il periodo di tempo necessario è fortemente variabile in base all’esposizione solare, alla stagione, alle condizioni meteorologiche e alla latitudine. Quando il cielo è coperto e in inverno il rendimento dei pannelli solari cala dagli 80° ai 40°. Nelle ore notturne è soltanto possibile utilizzare l’acqua riscaldata precedentemente nelle ore del giorno. Una volta esaurita occorrerà attendere di nuovo il sorgere del giorno e le ore necessarie per riscaldare nuovamente l’acqua. Per queste ragioni è consigliabile abbinare il pannello solare termico a una caldaia a gas.

Quanti pannelli solari sono necessari per riscaldare l’acqua

Il numero dei pannelli solari termici determinato dalle esigenze dell’utenza e dal clima del luogo. Un pannello termico della dimensione di un metro quadro riesce a soddisfare in media 80-130 litri d’acqua calda al giorno alla temperatura media di 40°. Il consumo medio di acqua calda per persone è di circa 30-50 litri al giorno, pertanto un metro quadro di pannello dovrebbe soddisfare le esigenze d’acqua calda di 1-2 persone.

I pannelli di notte e nelle giornate di maltempo

Le principali domande di chi si interessa per la prima volta ai pannelli solari termici termici sono del tipo: “e quando piove?quando è nuvoloso? di notte?“. La tecnologia ha superato da tempo questi handicap. L’acqua sanitaria riscaldata viene mantenuta in serbatoi coibentati per garantire un’autonomia per molte ore. Non si spiegherebbe altrimenti perché molti paesi europei con un livello di insolazione molto inferiore all’Italia abbiano già investito nei pannelli solari termici …molto più del nostro paese del sole! I pannelli solari, o collettori termici, sono diventati una realtà di tutti i giorni in Germania e in Austriadove la superficie occupata dai pannelli solari termici  molto più grande di quella occupata attualmente in Italia. Un altro paese europeo molto avanti in questo ambito è la Grecia.

I pannelli solari e la caldaia

I pannelli solari termici non sono un sostituto della caldaia ma un sistema complementare per ridurre il consumo di gas necessario per il riscaldamento dell’acqua sanitaria. Anche in presenza di pannelli solari termici quindi opportuno far installare una caldaia a gas o uno scaldabagno elettrico. In molti casi è possibile collegare in serie il pannello solare e la caldaia in modo da far lavorare di meno quest’ultima e risparmiare sul consumo di gas. Quest’ultima soluzione garantisce la produzione d’acqua calda in qualsiasi momento e di fronteggiare qualsiasi situazione d’emergenza.

Contributi regionali

Installare i pannelli solari termici è una scelta privata con benefici per l’intera società. Ogni proprietario di un’immobile valuta l’installazione dei collettori solari sulla base del vantaggio economico che ne conseguirà. Una scelta privata che sgrava lo Stato dalla dipendenza energetica e riduce l’importazione del gas o del petrolio. L’uso dei pannelli riduce anche le spese pubbliche sanitarie o ambientali per riparare i danni provocati l’inquinamento. E’ pertanto razionale che lo Stato incentivi l’acquisto dei pannelli solari con contributi di sostegno e defiscalizzazioni della spesa privata. Periodicamente le Regioni aprono bandi di concorso per la concessione di contributi all’installazione dei collettori termici. Vi consigliamo di consultare il sito web della vostra Regione. In molti casi i bandi di concorso sono però già scaduti da molti anni.

Fortunatamente il prezzo di acquisto di un pannello solare termico non è così elevato. Anche in assenza di contributi regionali vi consigliamo di valutare l’installazione di un impianto solare termico.

Buona navigazione.

Geom Terazza Paolo

www.terazzaimmobiliare.com