IL RAVIOLO di SESTO CALENDE Ricette del Cuore

Pubblicata il by LACASADELLAPASTAFRESCA Caricata in Alimentari | Lascia un commento  

La Casa della Pasta Fresca®

IL RAVIOLO di SESTO CALENDE firmato MILANI SUSY

Ricette del Cuore

Un’idea nata per caso, ma sono queste le situazioni migliori per far nascere un progetto riuscito.

Mentre promuovevo tra amici e clienti l’amato e ormai noto RAVIOLO di SESTO CALENDE la domanda più comune era come far esaltare il ripieno di Persico  di Lago e Gamberi di Fiume.  Vedi: http://www.ilovesestocalende.it/alimentari/il-raviolo-i-love-sesto-calende/

Ma la mia risposta invece si è distaccata da ciò che si aspettavano: perché invece non siete voi a propormi il condimento ideale per il Raviolo di Sesto?

Bando al banale benché efficace “burro e salvia”, lancio una sfida tra Signore e Signori ai fornelli:

assaggiate il nostro Raviolo e personalizzatevi il sugo in base al vostro gusto,diventerà così un gioco fra commensali su chi metterà cosa nel piatto.

Le risposte sono già cadute a pioggia nel nostro sito, ve ne riportiamo alcuni:

1° Condimento –  Ingredienti:

Pomodorini Pachino

Pomodori Cuore di Bue tagliati a dadini

Erba Cipollina

Olive Taggiasche

Basilico Fresco

Origano secco e Fresco in Foglie

Un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva

 

 

 

 

 

 

 

 

 

…e tanto amore per la buona cucina!!!

Paola Trinca Tornidor e Fabrizio Arreghini  – Sesto Calende (VA)

 

2° Condimento –  Ingredienti:

…la mia ricetta per il condimento? Semplicissima, ideata in meno di 5 minuti dopo aver aperto il frigorifero e constatato cos’avevo disponibile che si potesse adattare senza rovirarne il sapore…

Pomodorini e Rucola!

Considerando la serata afosa ho preferito un sugo fresco…

Quindi ho Tagliato i pomodori a dadini e li ho lasciati nello scolapasta per circa mezz’ora a perdere la loro acqua.

Ho tritato grossolanamente la rucola

Ho condito pomodori e rucola con olio extravergine d’oliva e un po’ di sale.

Ho scolato i Ravioli cotti al dente e li ho conditi con quanto sopra aggiungendo qualche granellino di sale nero delle Hawaii per fare un po’ di scenografia.

Alessia Ferrante – Sesto Calende (VA)

 

3° Condimento –  Ingredienti:

Caponatina di verdure con battuto di prezzemolo in crema all’agro.

Spruzzatina di pepe con due gocce di crema di aceto balsamico e il pranzo è servito.

Buon appetito!!!

Cinzia Paturzo – Cologno Monzese (MI)

 

4° Condimento –  Ingredienti:

4 etti di gamberi
3 etti di seppie
3 etti di capesante senza guscio
olio extravergine d’oliva
sale e pepe
tabasco
1/2 cipolla media
1 spicchio di aglio
1/2 bicchiere di prosecco
latte quanto basta
1/2 dado
prezzemolo tritato
zucchero un pizzico

Una volta  pronto il condimento, teniamo da parte un mestolo di sugo per impiattare.
Fai lessare i Ravioli in acqua salata per qualche minuto, scola al dente e termina la cottura nel sugo.
Aggiungi nei piatti un po di sugo che avevi tenuto da parte e spolvera con prezzemolo.

Eliane Siena – Lugano (CH)

5° Condimento –  Ingredienti:

zucchine tagliate a dadini o a julienne

gamberetti

noci tritate (anche i pinoli vanno benissimo)

un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva

un pezzettino di scalogno

curry

sale e pepe

Ricetta:

Tagliare le zucchine e metterle in un tegame.

Farle rosolare con un cucchiaio d’olio e lo scalogno.

Se occorre un poco di acqua per non far attaccare le zucchine.

Aggiungere i gamberetti e poi il trito di noci. alla fine il curry.

Salare e pepare a piacere. Scolare i Ravioli di Sesto e metterli nel tegame.

Mescolare il composto e far saltare per qualche minuto il tutto.

Servire ben caldi.

Paola Trinca Tornidor e Fabrizio Arreghini  – Sesto Calende (VA)

 

Potrete acquistare il Raviolo di Sesto Calende direttamente da noi a La Casa della Pasta Fresca sulla Statale Sempione, da lunedì a sabato dalle 8.30 alle 16.30, oppure alla Trattoria Locanda del Sole chiedendo a Stefano di cucinarli esclusivamente per voi  godendovi qualche oretta in tutta tranquillità nel centro storico di Sesto Calende

La Casa della Pasta Fresca®

Pastificio – Produzione e Vendita Diretta Pasta Fresca

Ristorante Self – Service

Gastronomia e Piatti Pronti da Asporto

Servizio Catering e Banqueting

Pranzi e Buffet per Cerimonie, Feste Private ed Eventi

Noleggio Attrezzature

Via V .Veneto 13 (S.S. Sempione) Sesto Calende(VA)

Tel. 0331 924981 – Fax. 0331 919385

info@lacasadellapastafresca.it

www.lacasadellapastafresca.it

Notte col botto 2012 … programma della serata dei fuochi d’artificio

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in Notizie | Lascia un commento  

Cari amici,

con grande piacere comunichiamo il programma definitivo della seconda edizione di una “Notte col botto 2012”… in data 28 luglio è prevista la ormai consueta serata dei fuochi pirotecnici, a cura della Pro Sesto Calende, accompagnata da molti piccoli eventi.

Programma eventi collaterali:

Piazza GuaranaVedicara, Il Tamarindo, Pomodoro Rosso e Gelateria del Lago ospitano i Monkey Scream Cabarock che ci allieteranno tutta sera con la loro musica e il loro divertimento, dall’aperitivo, previsto per le 19.30, fin dopo lo spettacolo pirotecnico.

Piazza MazziniBar Franco, Gelateria 1000 voglie e una, Quintessenza, Il Giglio, Un diavolo per capello e Galleria dei Cristalli dalle 18.00 alle 24.00 organizzano un ricco buffet con musica dal vivo con Frank Senior e Frank Junior, attrattive per bambini e mercatini.

Piazza De Cristoforis Pro Sesto Calende ospita dalle 21.00 la musica dal vivo della “Fox and Family” prima e dopo i fuochi d’artificio e faranno compagnia alla risottata dell’associazione pensionati di Sesto Calende.

Per finire la grande serata di festa l’associazione Realizzando, in collaborazione con I Swing, organizzerà la terza edizione dell’Under the Bridge. Musica e divertimento sotto il ponte di ferro (direzione Angera) dalle 23.00 fino alle 4.00 del mattino.

Vi aspettiamo numerosi!

Le Isole Fiji e… Minicorso di Cucina

Pubblicata il by ipotesi viaggi Caricata in Agenzie Di Viaggio | Lascia un commento  

Bula! Questo è il saluto delle Isole Fiji e solo da qua potete capire quando sia meravigliosa la popolazione Fijiana. Bula!

Significa Benvenuto e Buongiorno ed è sempre accompagnato da un sorriso, da un abbraccio o da un bicchiere di kava, la bevanda tradizionale che viene preparata per le occasioni speciali.

La popolazione delle Isole Fiji è molto calorosa, gentile, squisita e sorride sempre. Nel momento esatto in cui scendete dalla scaletta dell’aereo vi sentirete come a casa vostra, anche se siete a migliaia di chilometri di distanza dall’Italia.

 

Le Isole Fiji sono consigliate come estensione mare dopo un tour in Australia ma se amate immensamente il mare potete anche dedicare una quindicina di giorni alla visita di queste isole meravigliose. Si può fare una piccola crociera fra le Isole Yasawa e poi soggiornare in una di queste oppure un fly and drive nell’isola di Viti Levu alla scoperta dei villaggi e della natura più selvaggia.

 

 

 

 

Se poi andate alle Isole Fiji non potete mancare di assaggiare la Kokoda (si pronuncia “coconda”) un gustosissimo piatto di cui vi faccio la ricetta fotografica:

Ingredienti:

– cernia o red snapper oppure ombrina

– peperone rosso

– peperone verde

– lime

– cipolla

– sale

– crema di cocco

 

pulire e tagliare a dadini il pesce e marinarlo con il lime per circa tre ore.

nel frattempo potete preparare la crema di cocco:

usate un bastone appuntito per aprire il cocco

con un coltellino togliete tutta la polpa ridotta in pezzetti e la mettete in una ciotola (foto 27)

spremete con le mani la polpa del cocco fino a farne uscire il latte

tagliate a dadini piccolissimi i peperoni e la cipolla e unite tutti gli ingredienti al pesce marinato con l’aggiunta di un pizzico di sale e la vostra Kokoda è pronta!

Ovviamente la crema di cocco si trova già pronta  al supermercato, il mio era un modo simpatico per prepararvi al vostro viaggio alle Isole Fiji

e…  per ricordarvi che la prima tappa del vostro viaggio alle Isole Fiji è a Sesto Calende all‘Ipotesi Viaggi per definire le date del viaggio, per avere informazioni complete ed essere consigliati sul resort che meglio si adatta alle vostre esigenze o anche semplicemente per fare un viaggio virtuale se siete curiosi di conoscere qualcosa di più di queste isole.

Bula! benvenuti alle fiji

 

 

VENDEMMIA NEL CYBERSPAZIO

Pubblicata il by hollydrink Caricata in Bar Enoteche | Lascia un commento  

Il 10 Agosto inizierà la vendemmia nelle tenute Donnafugata con una raccolta dei grappoli che sarà fatta in notturna per preservarne la freschezza e gli aromi primari dell’uva. Lo spettacolo sarà impagabile, i giochi di luce fra i filari mentre prosegue la raccolta nelle suggestive colline siciliane di Contessa Entellina.

Ovviamente sarebbe bello per tutti poter essere presenti e godersi in diretta la magia del momento, ma quest’anno parte di questa magia potrà essere assaporata via internet.

L’evento sarà infatti trasmesso in streaming via internet e per rendere ancora più reale questo momento di telepresence Donnafugata organizza anche una degustazione guidata che verrà mirrorata in diretta da una serie di Enoteche selezionate.

Holly Drink sarà una delle Enoteche dove si potrà fruire di questa esperienza fusione della tecnologia moderna e delle tradizioni secolari.

Alle 20.30 di Venerdì 10 Agosto anche Holly riprenderà le immagini della spettacolare vendemmia e si procederà all’assaggio di quattro vini selezionati della casa illustrati da Antonio e Jose Rallo da contessa Entellina e da Fabio a Sesto Calende.

La degustazione prevederà quattro diversi vini: Il Mille e una notte 07, un Nero d’Avola con piccole quantità di altre uve, il Tancredi 08, prodotto con Cabernet Sauvignon e Nero d’Avola, il Chiarandà 08, con Ansonica e Chardonnay vendemmiati in notturna, e per finire il Lighea 2011 prodotto con uve di Zibibbo.

E per chi quel giorno non fosse ne a Sesto Calende ne in Sicilia ma volesse comunque partecipare :

www.donnafugatalive.com

Un piatto, un mito… Il Vitel Tonne’.

Pubblicata il by Gianni macelar Caricata in Alimentari | Lascia un commento  

Un piatto, un mito… Il Vitel Tonne’.

Sono poche secondo me le persone che possono resistere davanti ad uno squisito piatto di Vitel tonne’. Diciamo subito che a dispetto del suo nome con sonorità francesi e’ un autentico piatto italiano, sembrerebbe della regione piemonte. Ne rivendicano la sua paternita’ le citta’ di Alba, Cuneo ecc ecc, ma anche citta’ della lombardia, del veneto e dell’emilia sono in prima fila anch’esse per rivendicarne i natali.
Adatto come secondo piatto in estate e tipico antipasto delle feste natalizie, si tratta di carne di vitello bollita con una salsa a base di tonno. Esistono fondamentalmente due varianti di questa ricetta, una con le uova sode e una che prevede l’uso della maionese. Alla base del vitello tonnè ci sono sempre il tonno, le acciughe e i capperi. La bontà del piatto sta nella qualità della carne e della sua cottura, ma soprattutto nella crema, la quale deve essere saporita ma delicata.                                               Sottofesa, campanello e magatello.

Da Gianni macelar trovi sempre tutto l’anno quella con la maionese, che ovviamente Paola prepara con materie prime di ottima qualita’, seguendo la ricetta che le ha suggerito la Lina (la mia mamma) e che lei con il tempo ha saputo aggiustare arrivando a contare le acciughe ed i capperi ad uno ad uno.
Dicevo appunto che il Vitel tonnè è un piatto in cui la salsa tonnata è l’elemento principale. La carne infatti conferisce consistenza, ma viene sovrastata dal sapore intenso della crema al tonno. Il tonno, unito ai capperi e alle acciughe, conferisce un sapore salino e intenso che dev’essere abbinato ad un vino morbido in grado di attenuarne il gusto. Le uova invece  usate per la salsa, di tendenza dolce, una volta frullate diventano cremose e vanno abbinate ad un vino fresco e sapido, in grado di sciacquare il palato. In conclusione io opterei , se preferite un vino rosso con del Grignolino mentre se preferite un vino bianco un ottimo prosecco dalle infinite bollicine.
Finisco questo post non scrivendoVi la ricetta del Vitel Tonne’ ma invitandoVi in “butega” ad assaggiarlo. Vi dico solo che nel periodo estivo arriviamo a preparare alla settimana dalle 10 alle 12 uova di maionese.
E vi garantisco che non sono poche…

 

 

Dedicato a Cindy e  Mattia:-)

 

 

Koninklike Fanfare & Corpo Musicale G.Colombo insieme in concerto per La Notte con il Botto!

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in Notizie | Lascia un commento  

Finalmente ci siamo! Ancora qualche giorno ed il gruppo belga della ‘KONINKLIKE FANFARE’ arriverà nella nostra cittadina per trascorrere un intenso week end.
Provenienti dal Limburgo e più precisamente dalla cittadina di Eksel, attraverseranno il Lussemburgo e la Svizzera per arrivare venerdì mattina a Sesto.
Ricevuti in Sala Consiliare dalle autorità municipali, trascorreranno il pomeriggio visitando il museo e il centro cittadino per poi navigare per un breve tratto sul Ticino alla scoperta di Lisanza, Angera ed Arona.

Sabato mattina prove generali al circolo sestese, dove i due maestri : Renato Agliata e Peter Cools  cercheranno di amalgamare le due formazioni musicali che da tempo studiano in proprio, al fine di affinare al meglio i brani che verranno eseguiti all’unisono.

Dopo un breve relax nel primo pomeriggio, inizieranno i preparativi per allestire il concerto che celebrerà  il terzo avvenimento approntato per celebrare i 190 anni di fondazione della nostra banda.

A tale proposito per chi lo vorrà, si potrà trovare Il DVD creato per l’occasione dove con dovizia di particolari, l’autore saprà farvi rivivere i momenti più salienti che la nostra Banda ha saputo vivere dal 1822 ai giorni nostri.

Alle 20:30 si inizia ! Dopo una breve introduzione dei ragazzi della ‘Percusssion Feeling Band’ i due direttori si alterneranno alla direzione  delle due formazioni musicali per concludere con due brani suonati insieme.

Tutto entro le 22:30 perché da quel momento i fuochi artificiali infiammeranno il cielo sestese!

Buon divertimento !

Montalbetti Profumeria: Beauty di Dior e promozioni sui solari!

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in Profumerie | Lascia un commento  

La Profumeria Montalbetti è lieta di annunciare che da domani, martedì 24 luglio e fino a sabato 28 luglio ci sarà Beauty di Dior per consigli su trucchi e creme. La Beauty sarà anche disponibile per eseguire trucchi, dimostrando così l’efficacia dei prodotti Dior.
Inoltre per tutto il periodo estivo presso Profumeria Montalbetti sconto del 20% su tutti i prodotti solari Clinique, Dior, Clarins ed Estée Lauder.

Bracciale Il Centimetro.

Pubblicata il by Limbiati Tempo e Preziosi Caricata in Gioiellerie e Orologerie | Lascia un commento  

L’idea questa volta ha il nome ed il volto di Giordano Torresi, Imprenditore del Settore Calzaturiero che ha fatto del “Fatto a Mano” una peculiarità dei propri prodotti.

La fucina di questa felice intuizione, che ci auguriamo lo sia anche commercialmente, rimane la Regione Marche non nuova a queste idee.

E’ la Terra di Valentino Rossi e, per meglio capirci, delle amate TODS ed inesauribile laboratorio di marchi moda come Cesare Paciotti.

E’ naturale che proprio da qui potesse nascere un prodotto originale ed unico nel suo genere : la base di una sfida nata al pari di uno scherzo tra amici.

E’ la via d’uscita, quella giusta, dalla crisi che riempie i titoli dei giornali e porta verso un qualcosa di diverso, di moda ed originale.

La ricetta porta a trasformare in un accessorio tutto da indossare un bracciale chiaramente ispirato al Centimetro di una Sarta.

Leggi di più

IL Salmerino Alpino

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in Servizi | Lascia un commento  

La Scuola di Cucina “ Menta e Rosmarino “, prosegue nella ricerca di tradizioni e realtà enogastronomiche delle nostre Regioni da riproporre in occasione dei Corsi di Cucina che organizziamo o all’ interno dei Menù che proponiamo per il Servizio Cuciniamo per Voi …. “, e intende far partecipi gli Amici di  “ I Love Sesto Calende “ del viaggio enogastronomico alla scoperta del Trentino, una Regione conosciuta ed apprezzata per le sue bellezze naturali e per la presenza di montagne uniche al Mondo quali le Dolomiti.

Dopo aver presentato il “ Radicchio dell’ Orso “ della Val Rendena, proseguiamo questo viaggio visitando la Valle del fiume Sarca, alla scoperta di una realtà caratteristica di questa zona: l’ allevamento del Salmerino Alpino.

Il Salmerino Alpino – nome scientifico SALVELINUS ALPINUS – appartiene, come il Salmone e la Trota, alla famiglia dei Salmonidi. E’ molto simile alla Trota ma ha inconfondibili segni di riconoscimento  soprattutto per quanto riguarda la livrea, dai caratteristici colori che variano dal blu metallico al grigio-argento con evidenti macchie rosa, bianche o giallastre sui fianchi. E’ originario dell’ Europa Occidentale ed è presente in Norvegia, Finlandia, Irlanda e Scozia.

In Italia il salmerino alpino è indigeno nella regione alpina del Trentino Alto Adige e da qui è stato introdotto in altre zone delle Alpi. Vive in gruppi numerosi nei piccoli laghi e nei torrenti alpini fino ad un’ altitudine di 2.500 metri  e nei grandi laghi prealpini ( Lago di Garda, Maggiore, di Como, d’Iseo e d’ Idro ).

Predilige  acque :

  • molto ossigenate.
  • fredde, con temperatura non superiore ai 18° C.
  • profonde, fra i 50 ed i 200 metri.
  • dai fondali sabbiosi e ghiaiosi.

Diversamente dalle popolazioni più settentrionali, quelle italiane sono legate esclusivamente agli ambienti d’acqua dolce.

La stagione riproduttiva è di norma tra Novembre e Gennaio, ma talvolta può essere anticipata già in Settembre e la schiusa delle uova avviene tra Maggio e Giugno. Le femmine depongono le uova in profondità su fondali ghiaiosi, dove allestiscono nidi scavati a colpi di coda. In rapporto al proprio peso ogni femmina è in grado di deporre dalle 1000 alle 1800 uova per ogni Kg di peso corporeo.

Il Fiume Sarca

 

 

Nel corso del nostro viaggio attraverso la Valle del Fiume Sarca, nel Parco Naturale Adamello Brenta, tra le cui acque fresche e limpide vengono allevati Salmerini Alpini e Trote, abbiamo conosciuto la realtà dell’ Azienda  di Itticoltura “ Trota Oro “ di Preore, vicino a Tione.

 

In questi allevamenti di montagna le acque dei torrenti,  fresche e dalle caratteristiche qualitative ottimali,  sono il motivo della lenta crescita del pesce, che si nutre di meno, adattandosi con la propria temperatura corporea all’ ambiente esterno. Per questo motivo il tempo di allevamento si allunga ma in compenso ne risulta un pesce con una carne dalle eccezionali caratteristiche di compattezza e dal sapore delicato.

L’ Azienda di Preore

In questo allevamento, nelle varie fasi di lavorazione dei prodotti ittici vengono impiegati prodotti tipici e naturali  :

  • Per il Salmerino affumicato : salatura a mano con metodo a secco  impiegando  Sale dolce di Cervia e Zucchero di Canna dell’ Equador  e  affumicatura ottenuta bruciando segatura ricavata da Legno Dolce di alta  montagna quale il Faggio.
  • Per il Salmerino marinato : marinatura in Aceto Aromatico del Trentino, Vino Bianco “ Nosiola “ originario della Valle dei Laghi e Pepe Rosa.

 Noi abbiamo gustato il Salmerino Alpino nelle varie preparazioni e abbiamo potuto apprezzare la delicatezza e la compattezza delle sue carni, senz’ altro favorite dall’ allevamento nelle fresche e pure acque dei torrenti e dei fiumi che scorrono nel Parco Naturale Adamello Brenta.

Abbiamo così deciso di adottare per la preparazione dei gustosi piatti che proporremo per il Servizio Cuciniamo  per  Voi … e che presenteremo in occasione di uno dei prossimi Corsi  della Scuola di Cucina  Menta e Rosmarino   il Salmerino Alpino “.

Scuola di Cucina e non solo … “ Menta e Rosmarino “   Tel.  366 – 4513305

www.mentaerosmarino.net          E-mail : info@mentaerosmarino.net

I Love Sesto Calende e “La T-Shirt dei Fuochi” – Edizione 2012

Pubblicata il by fabio Caricata in Gallerie Fotografiche | Lascia un commento  

Per molti è ormai diventata “la T-Shirt dei Fuochi”

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento,  in occasione de “La Notte col Botto” (in questo modo oramai viene chiamata la Serata dello Spettacolo Pirotecnico di Sesto Calende), con la distribuzione della celebre magliette riconoscibile dall’unico (ed oramai popolare) claim :

I Love Sesto Calende.

La T-Shirt che anche quest’anno contaminerà la Notte Sestese più lunga dell’anno quest’anno verrà realizzata dall’omonimo Urban Blog

nato per iniziativa del Gruppo Commercianti, Artigiani e Terziario Avanzato di Sesto Calende solo lo scorso 2 Giugno 2012.

Possibile grazie alla adesione e sostegno di ben nove attività del territorio: Limbiati Tempo&Preziosi, Ristorante La Biscia, l’Oasi del Gelato, Sesto Case, La Casa della Pasta Fresca,  Studio Tecnico Immobiliare Geometra Moroni, Studio Trotta, Hotel 3 Rè, Menta e Rosmarino Scuola di Cucina.

La distribuzione, gratuita, avrà luogo, a partite dalle Ore 20:00 (sino ad esaurimento delle 600 T-Shirt disponibili) di Sabato 28 Luglio 2012, in Piazza Garibaldi dove verrà collocato un apposito Stand.

Quest’anno poi l’unico ed originale Manifesto d’Amore per Sesto Calende non si limita a contaminare la Notte col Botto ma vuole fare una buona azione verso uno dei simboli della ns.Città : il Campanile dell’Abbazia di San Donato.

Colpito da un Fulmine e gravemente danneggiato lo scorso 21 Aprile 2012, verrà promossa una raccolta fondi al fine di recuperare fondi da destinarsi ai suoi lavori di ripristino.

Sarà semplice aderire: basterà, una volta presa la maglietta, lasciare un contributo libero!

I Love Sesto Calende : l’unico e vero MANIFESTO d’AMORE per Sesto Calende.

(L’autore della grafica delle Magliette di quest’anno è Marco Graziano, un Ragazzo di Somma L.do che ha vinto il Concorso per l’ideazione del logo promosso da 6 di 6°, il giornalino scolastico dell’Istituto C.A.Dalla Chiesa di Sesto Calende)

trattamento per capelli all’Olio di Argan

Pubblicata il by Hair Studio-Roberto Caricata in Parrucchieri hair stylist | 1 Commento

Ultime novità nei trattamenti a base di Olio di Argan

 NASHI ARGAN SHAMPOO

Deterge delicatamente ogni tipo di capello, ripristinando l’ideale idratazione e la naturale morbidezza. La sua formula unica consente di restituire naturale benessere e lucentezza al capello, senza impoverire la fibra capillare rispettando le sue naturali difese.

Benefici:

  • luminosità
  • morbidezza
  • protezione e rispetto del colore

NASHI ARGAN CONDITIONER – DEEP INFUSION

COND – Trattamento condizionante ed idratante, ideale per districare e nutrire delicatamente ogni tipo di capello.

DEEP –  Maschera idratante intensiva per riparare ogni tipo di capello rovinato. Penetra all’interno del capello producendo risultati immediatamente visibili,  assicurando al capello luminosità ed un senso di setosa morbidezza. L’utilizzo costante rivitalizza il capello riportando gestibilità e controllo, proteggendo da tutte le cause di stress ambientale.

Benefici:

  • luminosità
  • setosità e morbidezza
  • estrema pettinabilità
  • protezione e rispetto del colore
  • non appesantisce il capello

 NASHI ARGAN OIL

  • Trattamento di bellezza per tutti i tipi di capello
  • Restituisce istantaneamente incredibile lucentezza
  • Dona una fantastica morbidezza
  • Permette una pettinabilità estrema
  • Ripara il capello danneggiato
  • Conferisce corpo ad un capello fine
  • Dimezza i tempi dello styling
  • Protegge tutti i tipi di capelli dai raggi UV e dall’aggressione degli agenti esterni

 NASHI ARGAN INSTANT

  • Maschera idratante spray senza risciacquo
  • Dono lucentezza e disciplina
  • Permette di mantenere la piega

 

Tributo ai Pink Floid con i “Seven Vision”

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in Notizie | Lascia un commento  

Venerdì  27  luglio, in Piazza Garibaldi a Sesto Calende alle ore 21.00, il complesso “Seven Vision” renderà un tributo alla musica dei  celebri PINK FLOID.

I Pink Floyd sono stati una rock band britannica formatasi nella seconda metà degli anni sessanta che, nel corso di una lunga e travagliata carriera, è riuscita a riscrivere le tendenze musicali della propria epoca e a diventare uno dei gruppi più importanti della storia.


Sebbene agli inizi siano stati influenzati prevalentemente dal rock psichedelico e dallo space rock, il genere che meglio rappresenta la maggior parte dell’opera dei Pink Floyd, caratterizzata da testi filosofici, esperimenti sonori, grafiche innovative e spettacolari concerti, è il rock progressivo.

Il complesso “Seven Vision” nasce da un’idea di Marco Bottarini (chitarra e voce) e Fabio Fedele, allora poco più che adolescenti, uniti dalla forte passione per i Floyd.
Devono però trascorrere alcuni anni, prima che il gruppo attuale inizi ad avere forma. Verso la fine del 2011 entra stabilmente Riccardo Campagnolo alla batteria e percussioni.

Le performance del gruppo varesotto hanno da subito ricevuto grande apprezzamento sia dagli amatori di vecchia data del gruppo storico Pink Floyd di Cambridge, sia dal pubblico appassionato e, negli ultimi mesi, dalla critica specializzata grazie alla cura con cui sono eseguiti e riprodotti i capolavori dei Floyd.

Shopping sotto le stelle

Pubblicata il by Dott. Bogni Giorgio Caricata in Minerali e Pietre | Lascia un commento  

SHOPPING  SOTTO LE STELLE  in Piazza Mazzini

La Galleria dei Cristalli, insieme con gli altri commercianti di Piazza Mazzini, è tra i promotori di “Shopping sotto le stelle”, l’iniziativa che vede aperti i negozi della piazza tutti i venerdì sera di Luglio e Agosto.

Approfittate del fresco della sera e dei parcheggi gratuiti per le vostre spese del weekend, e visitate i nostri negozi ogni venerdì dopo cena, passeggiando nel centro storico di Sesto Calende.

Tra un buon gelato e i saldi proposti dai colleghi del fashion, l’occasione è ottima per ammirare le nostre creazioni esclusive realizzate con pietre, gemme e argento ed i nostri minerali da collezione.

Shopping sotto le stelle, realizzazione grafica (testo e disegno) di Rachele Bogni.

 

E non dimenticate il nostro fantastico ciondolo con il Sass de la Preja Buja, creato appositamente per ILoveSestoCalende!

I negozi che aderiscono all’iniziativa sono:

–       La Galleria dei Cristalli

–       Il Giglio abbigliamento

–       Quintessenza

–       Gelateria 1000 Voglie e 1

–       Bar Franco

Da venerdì 20 luglio vi aspettiamo in Piazza Mazzini, per il vostro… shopping sotto le stelle.