Un Pezzo di Storia Sestese

CUCCARO MONFERRATO - COSTUME ROSAMUNDA

CUCCARO MONFERRATO – COSTUME ROSAMUNDA

 

Una storia iniziata tanti anni fa, durante il primo Carnevale Sestese.

Un gruppo di amici che animavano i carri allegorici, e che si definirono “Fil de Fer Company”, alludendo forse ai lavori preparatori che si sobbarcavano per allestire i carri.

Un gruppo di spiritosi e volonterosi sestesi che iniziano a travestirsi per divertire il pubblico.

Alcuni di loro suonano fisarmonica, ottoni e tamburo. Il gruppo di amici cresce numericamente, si trasforma in “banda” che sfila a Carnevale suonando per le vie di Sesto, con i più vari e sempre spiritosi costumi, ma solo alcuni sanno suonare, gli altri fingono, equipaggiati con vecchi strumenti recuperati nei solai.

Giungiamo al 1977, quando gli squinternati amici si vestirono tutti per la prima volta di abiti femminili, e, con sano umorismo, assunsero il nome di “Banda di Stunaa”.

Dopo di allora, con abbigliamenti diversi anno per anno, ma sempre femminili, e con dovizia di trucchi e di rossetti, la “Banda” ha rallegrato la nostra città, senza nulla chiedere in cambio e senza contributi di denaro pubblico.

Nel corso degli anni la banda si è esibita in numerose città in tutta Italia, e persino in paesi stranieri, chiamata a trasmettere la sua esuberanza e il suo colore e a far conoscere un briciolo di Sesto Calende.

Nella nostra zona poi si è distinta nel portare un po’ di serena vitalità in tutte le case di riposo, centro handicappati, scuole ed asili.

Insomma, non solo musica, in cui dichiaratamente forse non eccelle, ma spettacolo, ilarità, giocosità, voglia di vivere.

E giungiamo a questo 2016.

 

ANTIBES - COSTUME CHARLESTON

ANTIBES – COSTUME CHARLESTON

 

Abbiamo apprezzato in questi anni lo spirito goliardico di questi volonterosi, che sono stati una presenza allegra, vivace e divertente del folklore della nostra città.

La scorsa Domenica 24 Luglio 2016 si sono esibiti per le vie di Sesto e in piazza, riscuotendo i soliti applausi, ma abbiamo anche appreso che la “Banda” ha deciso di sciogliersi, un po’ per ragioni anagrafiche, un po’ per alcuni malintesi tra i componenti.

Questa notizia ci ha sorpreso ed addolorato. Senza di loro i carnevali, le feste, l’estate sestese non sono più gli stessi.

Stiamo perdendo una parte di noi stessi.  Cerchiamo tutti, col nostro affetto, di convincerli a ritrovare l’unità e la voglia di fare che ha fin qui sostenuto la nostra “Banda”.

Un ringraziamento è dovuto a Gianfranco Girardi, per la sua costante presenza a documentare le esibizioni a Sesto Calende

Renzo Besozzi

Condividi ora su:

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in Notizie

About Lo Staff ILSC

I commercianti di Sesto Calende dal 2012, si sono uniti in questo blog per portare nella tua casa la loro professionalità, farti conoscere i loro prodotti e informarti di tutte le novità che succedono sulla città in riva al fiume Ticino.

Lascia un commento