Il Corpo Musicale G. Colombo per Sesto Città.

Il mese di Settembre, per il Corpo Musicale “G. Colombo”, significa la ripresa delle attività dopo la pausa estiva, in vista dei prossimi concerti e degli altri impegni, e l’avvio dei corsi di musica per il nuovo anno scolastico. Di Agosto ricordiamo solo il concerto di Sabato 31 in occasione della solenne inaugurazione del Campanile restaurato,  al Centro Studi Dell’Acqua.

 

La banda sarà presente alla festa per Sesto Città, che coinciderà quest’anno con l’inaugurazione del restaurato Palazzo Comunale. La sua presenza vedrà in primo luogo l’esecuzione dell’Inno di Mameli e della marcia “Un saluto a Sesto Calende” durante la cerimonia ufficiale di inaugurazione. Successivamente, la banda si occuperà di intrattenere il pubblico col proprio repertorio di marce e brani popolari.

 

La banda è stata presente in città nelle consuete occasioni istituzionali (25 Aprile e 2 Giugno), il 6 Luglio per la Festa in piazza e a Lentate per i “Tri dì in cumpagnia”, durante la festa sabato 20 Luglio e per la processione tenutasi il 21 Luglio scorso.

 

In Settembre, a partire da Lunedì 2, si aprono le iscrizioni ai corsi di musica, articolati in: Propedeutica musicale (dai 3 anni in su); Corsi di strumento; Teoria e solfeggio; Musica d’assieme (Banda giovanile). Sul sito web www.bandasestocalende.it potete trovare tutte le informazioni utili e i contatti per ulteriori chiarimenti e per le iscrizioni. Le lezioni inizieranno lunedì 30 settembre 2013.

Imparare a suonare uno strumento permette di entrare a fare parte di una realtà associativa che unisce con la musica diverse generazioni (gli elementi oggi attivi vanno dai 13 agli 84 anni di età) e in cui, volendo, si può passare una vita intera (abbiamo un socio attivo da ben 67 anni).

L’attività della banda si articola tra le prove settimanali, i servizi civili e religiosi, i concerti, i gemellaggi (l’ultimo, che molti di voi ricorderanno, con la fanfara belga di Eksel, nel 2012), i raduni bandistici (il prossimo domenica 15 settembre, a Borsano), e ci sono momenti di festa, come per Santa Cecilia o nelle gite sociali, in cui è protagonista la convivialità.

L’attività della banda ha dei costi: il maestro lavora per far crescere musicalmente il gruppo e preparare al meglio i servizi e i concerti, all’inizio di ogni stagione va acquistata musica nuova, la sede sociale di via De Pinedo va mantenuta, rinnovata e adeguata alle nuove esigenze, per accogliere al meglio i soci e gli allievi, le bollette di gas, luce e acqua vanno pagate…

La città, è dimostrato, ha bisogno della banda: la banda è presente costantemente e non manca in ogni occasione in cui sia richiesta la sua presenza, e porta il nome della città ovunque vada. La banda, a sua volta, ha bisogno del sostegno concreto della città stessa e dei suoi cittadini, per poter continuare a svolgere la propria attività e farlo nel migliore dei modi.

Condividi ora su:

Pubblicata il by admin Caricata in Notizie

About admin

Lo Staff ILSC, sono soci dell' Associazione I Love Sesto Calende che ogni giorno mettono passione e impegno per promuovere I Love Sesto Calende il l primo Urban Blog della provincia di Varese. Un progetto nato nel 2012 allo scopo di promuovere on-line e sui social la città di Sesto Calende e le attività che ne fanno parte dell'associazione.

Lascia un commento