Concerto della Filarmonica di Roveredo Grigioni

L’importante appuntamento di domenica 24 giugno in occasione del secondo appuntamento per i festeggiamento del 190° di fondazione della Banda cittadina, vedrà esibirsi nel cortile del Municipio alle ore 17.30 la Filarmonica di Roveredo Grigioni. La ‘Band’ svizzera composta da circa quaranta elementi, proveniente dalla Valle Mesolcina del Canton Ticino, proporrà un repertorio di musiche diverse tra loro, spaziando dalla tradizione popolare, alla musica leggera e popolare, creando un’atmosfera unica ed irripetibile.

Chiamato a dirigerla è il giovane maestro Renato Agliata diplomato presso il Conservatorio di Brescia attualmente direttore anche del nostro sodalizio: la G.Colombo Band.

Il concentramento dei musicanti, sarà in piazza Cesare da Sesto per poi imboccare Viale Italia, Piazza De Cristoforis, Piazza Garibaldi e Via Roma e raggiungere in corteo il cortile del Municipio dove dare inizio all’esecuzione.
Le prime note saranno per l’inno svizzero, proseguiremo con l’inno italiano e due brevi pezzi del nostro repertorio, dopodiché la pedana sarà tutta per la Filarmonica svizzera e solo l’ultimo prezzo ci vedrà uniti per un finale frizzante.

Al temine del concerto verrà presentato il DVD storico dei 190 anni di fondazione, con foto, filmati, interviste e musiche che faranno rivivere in breve tanti anni di sacrifici ed impegni sempre attuati con il massimo della professionalità e serietà al fine di ben figurare in ogni occasione cui si veniva chiamati.
Sono passati 190 anni, ma ancora ci sentiamo giovani e pronti ad intrattenervi con tanta bella musica. W la BANDA!

Condividi ora su:

Pubblicata il by admin Caricata in Notizie

About admin

Lo Staff ILSC, sono soci dell' Associazione I Love Sesto Calende che ogni giorno mettono passione e impegno per promuovere I Love Sesto Calende il l primo Urban Blog della provincia di Varese. Un progetto nato nel 2012 allo scopo di promuovere on-line e sui social la città di Sesto Calende e le attività che ne fanno parte dell'associazione.

Lascia un commento