Claudio Salina Quartet in Just Jazz Beatles

La formazione del Claudio Salina Quartet inizia come trio nell’estate del 2008, grazie all’incontro tra il pianista Claudio Salina ed il contrabbassista Roberto Mattei, che scelgono di affiancarsi al giovane batterista Massimiliano Salina.
Da questa formazione, sin dall’inizio, è possibile godere dell’ascolto di brani inediti caratterizzati da sonorità variegate, da quella del jazz più tradizionale alla canzone italiana rivisitata, fino alle ritmiche funk e fusion dei generi più moderni.

Già conosciuto dai sestesi per aver tenuto un concerto jazz a dicembre del 2010, il quartetto si esibirà il prossimo venerdì 29 giugno alle ore 21.00  nel cortile della biblioteca o, in caso di maltempo, in sala consiliare.

L’ingresso è gratuito.

Il concerto prende il nome di:
JUST JAZZ BEATLES
OMAGGIO IN JAZZ ALLA MUSICA DEI BEATLES

Il progetto “JUST JAZZ BEATLES “ si innesta su precedenti esperienze musicali del Claudio Salina Quartet, volte ad estendere con un linguaggio jazzistico brani appartenenti a generi musicali più popolari ed a valorizzare l’incontro con un pubblico più ampio.

I componenti del gruppo hanno vissuto come molti, durante l’infanzia e l’adolescenza le canzoni dei Beatles, che hanno lasciato in loro quella traccia di nostalgia come solo questo tipo di musica può fare, dedicandosi poi a percorsi musicali diversi quali il jazz e la musica classica.

Il successo planetario delle canzoni dei Beatles, come si sa, è legato allo splendido connubio tra semplicità e dirompente originalità dell’invenzione musicale.

L’intenzione del gruppo, con gli arrangiamenti proposti, è quella di innestare nei brani elementi caratteristici del linguaggio jazz, con ampio spazio anche per l’improvvisazione, senza tradire la freschezza e la riconoscibilità della canzone.

Le canzoni scelte appartengono per la maggior parte al periodo più tardivo della produzione dei Beatles, quando il celebre quartetto aveva abbandonato i concerti per dedicarsi solo alla produzione in studio, privilegiando così la ricerca e pubblicando di conseguenza quelle che sono state le canzoni più mature.

Il concerto si presenta ,quindi, come una godibile sperimentazione e si rivolge ad un pubblico amante della musica jazz ma anche contaminato da quella famosa traccia di nostalgia

CLAUDIO SALINA – Pianoforte
GIGI DI GREGORIO – Sax Tenore e Soprano
FABIO DE MARCH – Basso
CARLO BERNARDINELLO – Batteria

Condividi ora su:

Pubblicata il by admin Caricata in Notizie

About admin

Lo Staff ILSC, sono soci dell' Associazione I Love Sesto Calende che ogni giorno mettono passione e impegno per promuovere I Love Sesto Calende il l primo Urban Blog della provincia di Varese. Un progetto nato nel 2012 allo scopo di promuovere on-line e sui social la città di Sesto Calende e le attività che ne fanno parte dell'associazione.

Lascia un commento