Chiusura di Stagione per la Sesto 76 Atletica.

Per l’Atletica Sesto 76 è la bella conclusione della stagione invernale dopo aver visto impegnati la scorsa domenica nei Campionati Italiani Indoor Juniores Roberto Vibaldi nel salto in alto e Viola Zappa nei 60hs.

La prossima Domenica, il 14 Febbraio 2016, Virginia Passerini nel salto in alto ai Campionati Italiani Indoor Allievi e per finire la qualificazione di Samuele Siena nella gara di Cross del Criterio Nazionale Cadetti.

 

I Campionati Italiani individuali e per Regioni Cadetti/e tornano in febbraio e la Lombardia ha varato la squadra per difendere il titolo.

Nel 2015 sotto la pioggia di Fiuggi i nostri giovani, pur senza il corridore di punta Giulio Palummieri, diedero una rara dimostrazione andando a cogliere il sesto successo consecutivo nella manifestazione (ultima sconfitta in Toscana nel 2009), corroborato dal bronzo di Marco Pastore e dalla quarta piazza di Camilla Bossi come migliori piazzamenti individuali.

A Gubbio Domenica 21 Febbraio i nostri ci riproveranno, forti di una squadra “plasmata” dai due appuntamenti istituzionali in regione: i Societari regionali Cadetti/e di cross in prova unica il 24 gennaio a Morbegno e i Campionati Regionali individuali a Paderno Dugnano il 7 febbraio.

Le prime cinque posizioni della classifica a punti emersa dalle due manifestazioni hanno consegnato il pass per il Campionato Italiano: il fiduciario tecnico regionale Bruno Pinzin ha convocato per la rappresentativa Elisa Ducoli (Free Zone), Susanna Marsigliani (Atl. Muggiò, classe 2002), Francesca Gianola (Premana), Sophia Favalli (Free Zone) e Irene Arlati (Merate La Termotecnica, classe 2002) al femminile e Alain Cavagna (Atl. Valle Brembana), Samuele Siena (Sesto 76 Lisanza), Suhail Haida (Pol. Bienate Magnago), Alessandro Rossi (Lanzada) e Simone Gobbi (Robur Barbarano).

Tra gli atleti convocati sono presenti alcuni “reduci” da Fiuggi 2015: solo per citare i meglio piazzati 11 mesi fa il figlio e fratello d’arte Alain Cavagna (NELLA FOTO di Mario Grassi l’atleta premiato per il suxccesso a Morbegno), poi campione italiano Cadetti di corsa in montagna, si piazzò nella top ten (ottavo), mentre Francesca Gianola, Samuele Siena e Sophia Favalli chiusero rispettivamente 14esima, 16esimo e 25esima.

Ad avere già una medaglia in bacheca è invece Elisa Ducoli, bronzo ai tricolori Cadette su pista dell’ottobre 2015 a Sulmona sui 1000 metri (nella medesima gara Favalli fu quinta).

Condividi ora su:

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in Notizie

About Lo Staff ILSC

I commercianti di Sesto Calende dal 2012, si sono uniti in questo blog per portare nella tua casa la loro professionalità, farti conoscere i loro prodotti e informarti di tutte le novità che succedono sulla città in riva al fiume Ticino.

Lascia un commento