Frammento della Preja Buja

Il “Sasso della Preja Buja” si trova a Sesto Calende (VA) in località S.Vincenzo. E’ un masso erratico di grandi dimensioni di serpentino scistoso, depositato dai ghiacciai provenienti dalla Val d’Ossola durante la glaciazione del Quaternario. E’ circondato da altre rocce, anch’esse incise a “coppelle”, connesse a riti di magia buona praticata con olii e fuoco.

Fin dai tempi della Civiltà di Golasecca la Preja Buja ha rappresentato un luogo magico, rituale, dai poteri taumaturgici, legato alla fertilità: ancora agli inizi del secolo scorso le donne andavano a chiedere al sasso di diventare madri o di proteggere la gravidanza in atto. Il masso ha forma di chioccia (la Pita d’Oro, da una antichissima leggenda) ma è stato modellato, probabilmente dai nostri avi golasecchiani tra il IX e l’VIII sec. a.C., per darvi la forma di ariete.

Questo riporta appunto alla ritualità magica, spiegata dalla Paleoastronomia, disciplina che si riferisce alla pratica dell’astronomia tra le civiltà del mondo antico.
L’ariete è infatti simbolo di fecondità e virilità, è il primo segno dello zodiaco e corrisponde all’equinozio di primavera. Il muso dell’ariete nel megalite sestese è infatti rivolto verso Ovest , e il 21 marzo il sole ne illumina l’occhio, inciso proprio a forma di sole con i raggi.

 I frammenti che noi proponiamo sono stati raccolti da terra (e non

Una immagine del sasso di Preja Buia, Foto G.Bogni

staccati dal masso!) nei giorni di luna piena, e montati artigianalmente in Ag 925/1000 rodiato.

Approfittatene con i nuovi arrivi degli ultimi pezzi raccolti in una occasione molto particolare, la mattina dell’eclissi di Venere!

Condividi ora su:

Pubblicata il by Dott. Bogni Giorgio Caricata in Minerali e Pietre

About Dott. Bogni Giorgio

Geologo e gemmologo, cercatore di minerali e cristalli, cercatore d'oro alluvionale gestisco il negozio La Galleria dei Cristalli a Sesto Calende

One Response to Frammento della Preja Buja

  1. minerali e pietre

    Gli ultimi gioielli del “Sass de Preja Buia” sono ancora più speciali, raccolti la mattina dell’eclisse di Venere, evento che si verifica con cadenza ultracentenaria, un momento davvero magico. Tutti esemplari scelti accuratamente e da oggi disponibili alla “Galleria dei Cristalli” in Piazza Mazzini!

Lascia un commento