Cambio stagione dell’armadio: da estate a inverno

Il cambio stagione dell’armadio è annunciato da segnali ben chiari, arrivano le prime giornate fredde, gli alberi si tingono di colori caldi, per le strade si trovano gli ambulanti che vendono cartocci di castagne fumanti.

Questo è il momento per svuotare gli armadi, eliminare i capi rovinati e riporre in scatole e cassetti canotte, maniche corte, vestiti leggeri e tutto quello che ci ricorda l’estate e la bella stagione.

Donna che ripone i vestiti in una scatolaL’errore che spesso tutti facciamo è sottovalutare i capi estivi,  siamo convinti che l’inverno con i capi di lana, lana merinos, cashmere siano difficili da pulire e che invece i capi estivi siano semplici, li sciacqui, si asciugano in fretta e sono pronti da indossare di nuovo, tutto vero o quasi!

Durate l’estate il nostro corpo suda inevitabilmente di più e i tessuti e le fibre si impregnano.

Nonostante i capi indossati vengono lavati spesso, il classico lavaggio di casa utilizzando la lavatrice o catino e sapone non sono in grado di eliminare completamente l’acidità del sudore rimane all’interno delle fibre.

Un esempio semplice, la classica t-shirt bianca:

  1. La indossi e come spesso accade in estate ci sudi dentro,
  2. La lavi ad acqua con una temperatura di 40 °C ed esce pulita
  3. Arriva l’autunno è il momento del cambio stagione dell’armadio, con cura la riponi in una scatola e fino a primavera non ci pensi più.
  4. Arriva maggio, tiri fuori la tua t-shirt bianca, ma ahimè è ingiallita!

Questo è accaduto per quello che dicevo prima, purtroppo il sudore rimane intrappolato nelle fibre dei tessuti nonostante il lavaggio.

La soluzione?

Noi di Lavanderia Serena per evitare questo spiacevole inconveniente consigliamo di pulire adeguatamente i capi prima di riporli negli scatoloni in attesa della prossima stagione, in quanto rimuovere macchie stantie e vecchie, aloni ed ingiallimenti dei tessuti è difficile e la soluzione migliore per salvaguardare il tuo guardaroba è quella di prevenire.

Per ogni capo dalla t-shirt alla giacca, dai pantaloni ai vestiti eseguiamo un trattamento specifico:

  • laviamo il capo una prima volta,
  • verifichiamo il risultato nei minimi dettagli, controllando il vestito sia all’interno che all’esterno,
  • in caso di necessità effettuiamo un rilavaggio scegliendo la soluzione più adatta al capo.

Dove è possibile, non tutti i capi possono essere puliti con questo trattamento, optiamo per il rilavaggio a secco che consiste nel vaporizzare e rilavare a secco il capo in prelavaggio. Altrimenti effettueremo un rilavaggio ad acqua, aggiungendo appositi prodotti adatti a risolvere il problema specifico.

Pila di vestiti estivi puliti e piegatiI tuoi capi estivi con noi sono in ottime mani esperte: te li restituiamo puliti e stirati pronti da mettere via in attesa della prossima stagione calda.

Puoi stare tranquilla con noi non avrai spiacevoli sorprese 😉

Seguici sulla nostra pagina facebook, se hai dei dubbi domanda noi risponderemo! Oppure passa a trovarci in negozio, in via Roma 10 a Sesto Calende, siamo a tua disposizione per consulenze sui tuoi capi, borse e scarpe.

Cinzia di Lavanderia Serena

Condividi ora su:

Pubblicata il by Cinzia Locorotondo Caricata in Lavanderie e Prodotti Per Igiene Personale

About Cinzia Locorotondo

Esperti artigiani del lavaggio e della cura dei capi, dal 1972 noi di Lavanderia Serena ci occupiamo di qualsiasi tipo di lavaggio e di macchia. Un'attività familiare in cui passione e segreti del mestiere sono tramandati alla nuova generazione per trattare nel modo adeguato qualsiasi capo di vestito, scarpa o borsa.

Lascia un commento