OMAGGIO A VITTORIO TOSI APPREZZATO VIDEOMAKER SESTESE

Omaggio a Vittorio Tosi

Omaggio a Vittorio Tosi

COMUNICATO STAMPA

IL FOTOCINEVIDEOCLUB VERBANO DI SESTO CALENDE
il 24 febbraio 2017 ore 21.15
Sala Elso Varalli presso Palazzo Comunale
Piazza Mazzini 16   21018 – Sesto Calende

organizza l’evento patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sesto Calende:

OMAGGIO AL COMPIANTO VITTORIO TOSI, APPREZZATO VIDEOMAKER SESTESE

condurrà la serata il Presidente del Fotocinevideoclub Verbano: Enzo Pellitteri
__________________________________________

Il  FOTOCINEVIDEOCLUB VERBANO rende omaggio al compianto artista, filmaker e fotografo VITTORIO TOSI, deceduto il primo novembre del 2016, attraverso una retrospettiva in cui saranno proiettati alcuni dei video più significativi da lui realizzati,  che fu per diversi anni uno dei soci più apprezzati e conosciuti del fotocineclub sestese, sia in Italia che oltre i confini nazionali.

Il programma prevederà la visione di nove significativi video selezionati in un arco temporale che va dal 1977 al 2004:

-Ogni Scherzo Vale
-Bicycle Dream
-Scoop
-Cocart
-Metamorfosi
-Sequenza Terza
-La Collina
-Note Blu
-Il Suonatore Jones

Ogni filmato verrà  presentato dal presidente: Enzo Pellitteri, coadiuvato da due importanti soci, amici di Tosi che parteciparono alla realizzazione di alcune di queste opere: Mario Ferdeghini e Mauro Bianchini.

 

Note biografiche e artistiche

Vittorio Tosi, originario di Borgoticino dove nacque nel 1926, visse a Lisanza di Sesto Calende.

Amante della fotografia, dal 1970 si dedicò al cinema amatoriale influenzato dal paesaggio del Lago Maggiore, fu un videomaker che in un trentennio si evolse passando dai documenti famigliari al paesaggio, con attenzione per l’ambiente, fino all’armonizzazione di immagini, con parole e musica che suscitavano profonde emozioni.

Poesie, brani di saggi o musiche per lui furono impulsi creativi.

Nelle sue opere non c’era semplicemente il racconto, ci trasmetteva le sue emozioni, produceva  “arte vera” che entusiasmava la critica.

Vittorio Tosi cercò sempre con i suoi lavori dal ritmo serrato e stringatissimo, di uscire “dallo stile classico dell’abusato cliché turistico-pubblicitario” per dar loro un’impronta spiccatamente personale.

Il contenuto delle sue opere fu spesso dettato dall’osservazione di soggetti particolari, moderne icone, come in “Coca Cola Story” e “CocArt” sulla nota bevanda.

“Variazioni sul tema” e “Sequenza III” sono opere emblematiche, nelle quali riuscì a fondere in modo poetico, immagini di rara efficacia con una ricercata colonna sonora che – recita una motivazione di premio- “si avvale di un’intelligente intuizione culturale”.

Schivo e riservato, tutt’altro che portato a mettersi in luce ed apparire (sconosciuto a molti suoi concittadini), Vittorio si stupiva di ricevere tanta  attenzione da parte degli addetti ai lavori.

Fu scritto di lui “…alla sensibilità artistica si accompagnano le qualità dell’uomo, l’onestà, la discrezione, la signorilità.” (da “Vittorio Tosi film-maker, fotografo, attore.” di Beppe Rizzo – CARTE DI CINEMA n° 14 2004 )
Con il suo spirito di osservazione sempre alla ricerca del nuovo e dell’inedito, seppe realizzare filmati con multiformi espressioni artistiche che gli permisero di partecipare ad importanti concorsi tematici dove spesso ottenne il più alto riconoscimento.

Dal 1973 al 2000 ben venti volte le sue opere meritarono il 1° premio, oltre a molti secondi e terzi premi.

La Fedic (Federazione italiana dei cineclub) segnalò più volte Tosi all’UNICA  (Unione Internazionale del cinema d’autore) che accolse e premiò  le sue opere, nel 1986 in Austria, nel 1995 in Francia e nel 2004 in Germania.

 

CURRICULUM ARTISTICO

Principali riconoscimenti.

1973    THEMA                                                   Primo premio a Napoli
1979    MEMORIE D’INVERNO                       Primo premio a Milano
1981    THEMA                                                   Primo premio a Faenza
1981    MEMORIE D’INVERNO                       Primo premio a Trecate
1982    INVERNO SUL LAGO                          Primo premio a Napoli
1991    DINAMICA URBANA          Primo premio a Milano  “ Milano pulita”
1991    INVERNO CON VISTA SUL LAGO    Primo premio a Varese
1992    VARIAZIONI SUL TEMA                    Oscar d’oro a  Casteggio
1992    DINAMICA URBANA          Primo premio a Milano “ Arte Nord “
1992    DINAMICA URBANA          Primo premio a S. Vito di Cadore
1993    METAMORFOSI                                   Primo premio a Varese
1994    INVERNO CON VISTA SUL LAGO   Medaglia d’oro a Provaglio d’Iseo
1994    COCA COLA STORY            Primo premio a Casteggio
1994    SCOOP                              Medaglia d’argento a San Giovanni Valdarno
1995    COCART                           Medaglia d’oro a San Giovanni Valdarno
1995    COCART                                                Primo premio ad Alassio
1997    MI RITORNA IN MENTE                     Primo premio a Ceriale
1999    SEQUENZA III                                      Primo premio a Ceriale
2001    PASSEGGIANDO NEL BUDELLO     Primo premio a Ceriale
2004    NOTE BLU                                            Primo premio a Trecate
2004    NOTE BLU   Terzo premio al concorso mondiale  in Germania
2005    SEQUENZA TERZA  Premio per la migliore fotografia a Imperia
2006    IL SUONATORE JONES                     Primo premio a Trecate

Condividi ora su:

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in In Primo Piano, Notizie

About Lo Staff ILSC

I commercianti di Sesto Calende dal 2012, si sono uniti in questo blog per portare nella tua casa la loro professionalità, farti conoscere i loro prodotti e informarti di tutte le novità che succedono sulla città in riva al fiume Ticino.

Lascia un commento