I Gioielli di Roberto Giannotti

Anche con le feste natalizie ormai alle spalle, e con il fervore dello shopping per gli ultimi regali entrato già nei ricordi, il desiderio di un gioiello resta forte e costante.

Non solo, ma entrati nel nuovo anno abbiamo anche voglia di una guida che ci accompagni lungo questi 12 mesi, rischiarando i dubbi e ricordandoci come ogni evento si ricolleghi a un disegno più grande, nell’ottica di avere una fiducia sempre maggiore nel mondo e nella vita.

I Gioielli di Roberto Giannotti coniugano questi due desideri con i suoi Angeli, creature celesti che il brand ha interpretato in modo prezioso ed essenziale, spogliando la loro figura di tutti gli orpelli barocchi e regalandoci dei preziosi fini ed eleganti, perfetti per rispecchiare la semplicità e la bellezza dei piccoli piaceri quotidiani e della parte più vera della nostra anima.

 

Gli Angeli di Roberto Giannotti

Gli Angeli di Roberto Giannotti

 

Sono varie le declinazioni degli Angeli di Roberto Giannotti proposte dall’azienda campana: c’è quello in oro bianco con le ali in gold che ricordano due piccoli cuori, oppure il pendente che raffigura l’icona in un formato più ridotto e in oro bianco impreziosito da diamanti, con ali a cuore in oro giallo; ma soprattutto, per il 2016, il brand ha creato una collezione speciale in argento per rendere i propri gli Angeli di Roberto Giannotti maggiormente accessibili, senza togliergli nulla della loro bellezza.

Il nobile metallo è reso ancora più splendente da zirconi bianchi e dettagli placcati in oro rosè.

I Gioielli di Roberto Giannotti preservano intatta tutta la loro preziosità e brillantezza: c’è il Bracciale di Roberto Giannotti tempestato di zirconi bianchi e con due Angeli, uno in argento e uno in pvd oro rosa, con il dettaglio di un mini Angelo a suggellare la catenina di chiusura; e ci sono gli Orecchini di Roberto Giannotti, pendenti con la giusta lunghezza, che illuminano il viso a ogni movimento della testa.

 

I Chiama Angeli di Roberto Giannotti

I Chiama Angeli di Roberto Giannotti

 

Entrambi i Gioielli di Roberto Giannotti sono montati o a singola o a doppia fila, per soddisfare sia chi ama l’essenzialità sia chi preferisce un gioiello leggermente più vistoso, pur restando estremamente raffinato.

Anche per il nuovo anno, i Gioielli di Roberto Giannotti presenzierà alle più importanti fiere mondiali dell’oreficeria: in particolare, dal 22 al 27 gennaio sarà a Vicenza Oro Jenuary, padiglione 1, stand 230, dove è già stato protagonista nel 2015; mentre, dal 7 all’11 febbraio, presenterà la nuova collezione in argento e le altre mille proposte al Jewellery & Watch Birmingham.

Con la nuova collezione, i Gioielli di Roberto Giannotti dimostrano ancora una volta tutta la sua esperienza nel campo dell’oreficeria, forte di una lunga tradizione che non dimentica le sue radici artigiane, quando i primi gioielli venivano realizzati a mano nelle botteghe dei borghi campani.

Ancora oggi, alla base di una grande innovazione tecnologica, c’è la poesia di un gioiello fatto da sapienti mani, che creano Angeli che rispecchiano l’unicità della nostra anima…

 

Alessandra De Sortis

Condividi ora su:

Pubblicata il by Limbiati Tempo e Preziosi Caricata in Gioiellerie e Orologerie, In Primo Piano

Lascia un commento