I Ghiacciai Lombardi Ieri Oggi e Domani

I Ghiacciai Lombardi Ieri Oggi e Domani

I Ghiacciai Lombardi Ieri Oggi e Domani

 

Tutta l’acqua dolce del pianeta rappresenta il 3% delle acque terrestri e l’80% di questo 3% è immobilizzato sotto forma di ghiaccio.

Viene spontaneo pensare che il ghiaccio formi il ghiacciaio, in effetti è così ma occorre distinguere il ghiaccio da congelamento rappresentato dal ghiaccio marino e dal permafrost e il ghiacciaio montano che nasce per trasformazione della neve.

In entrambi i casi i ghiacciai rappresentano una importante riserva d’acqua per la biosfera e tutto il creato.

I nostri ghiacciai sono l’eredità delle lontane glaciazioni e rappresentano l’archivio storico dei cambiamenti climatici della terra ma da qualche anno stanno soffrendo e la loro agonia, iniziata più di 150 anni fa con la fine della piccola era glaciale è ben visibile dalla veloce ritirata e fusione.

La causa principale del loro arretramento è rappresentata dal surriscaldamento globale.

Non è una novità, tutto il mondo ne parla e tutti i capi di stato si sono impegnati nel mettere in atto comportamenti volti a ridurre l’inquinamento atmosferico e la temperatura del globo.

Ma intanto che si studiano le energie rinnovabili cosa succede lassù nel ghiacciaio?

Con Maurizio del Servizio Glaciologico Lombardo conosceremo come e in quanto tempo si formano i ghiacciai, cercheremo di capire il loro attuale stato di salute e quale maggiore pericolo può derivare dalla loro massiva fusione, quali danni ambientali e i cambiamenti del paesaggio legati al veloce arretramento.

Il Servizio Glaciologico Lombardo sorveglia da anni lo stato di benessere e sofferenza dei ghiacciai lombardi con impegno e costanza sulle tracce di importanti predecessori che avevano capito l’importanza dei grandi draghi bianchi.

 

Monica O.N.C. C.A.I Sesto Calende

Condividi ora su:

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in In Primo Piano, Notizie

About Lo Staff ILSC

I commercianti di Sesto Calende dal 2012, si sono uniti in questo blog per portare nella tua casa la loro professionalità, farti conoscere i loro prodotti e informarti di tutte le novità che succedono sulla città in riva al fiume Ticino.

Lascia un commento