Nato con la camicia

Nato con la camicia

Nato con la camicia

 

Lo Spettacolo Teatrale “Nato con la camicia”, che sarà rappresentato, in occasione della Giornata della Memoria, Venerdì 27 Gennaio 2017, alle ore 18, in Sala Consiliare a Sesto Calende, con ingresso libero.

 

La tragedia del nazismo, la guerra e l’olocausto, visti attraverso gli occhi di un bambino.

Peter perde la mamma da piccolissimo per un incidente e cresce un po’ in Ungheria nella villa del nonno, medico, e un po’ con il padre, Laszlo, con il quale si trasferisce a Berlino alla fine degli anni ’30.

Un padre che si definisce “nato con la camicia”, giocoso e spensierato, che Peter adora.

Dopo la “notte dei cristalli”, in cui tutte le vetrine dei negozi ebraici vennero rotte, la vita del bambino, che non è a conoscenza che la madre era ebrea, ha una nuova svolta.

Viene rimandato in Ungheria dal nonno, burbero e all’antica, poco incline alle manifestazioni d’affetto.

L’unico prezioso contatto con il padre, rimasto a Berlino in qualità di ambasciatore, è la lettera che ogni Sabato il postino consegna e alla quale lui risponde puntualmente.

Tutto questo fino a che la curiosità del bambino non rivelerà una verità amara e inaspettata.

Il nazismo e le sue persecuzioni viste con gli occhi di un bambino, ridimensionate con gli occhi di chi vede Hitler come una persona dall’arrabbiatura facile e che urla spesso, le svastiche con lo sfondo rosso come bei simboli ma difficili da disegnare e gli ebrei come persone cattive visto che tutti ce l’hanno con loro.

Note di regia
Una storia particolare, che narra la vicenda ebraica legata al nazismo con una leggerezza inusuale.

Un racconto adatto ai bambini ma che commuove e tocca nel profondo anche gli adulti.

Una favola che svelerà solo nel finale la sua morale.

Condividi ora su:

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in In Primo Piano, Notizie

About Lo Staff ILSC

I commercianti di Sesto Calende dal 2012, si sono uniti in questo blog per portare nella tua casa la loro professionalità, farti conoscere i loro prodotti e informarti di tutte le novità che succedono sulla città in riva al fiume Ticino.

Lascia un commento