Un regalo speciale firmato Diana Style

Pubblicata il by Diana Style Caricata in Senza categoria | Lascia un commento  

IMG_8525

San Valentino si avvicina e gli inguaribili romantici sono sempre alla ricerca di un regalo ricercato.

Noi abbiamo il regalo giusto per voi!

Regalate un trattamento di bellezza firmato Diana Style, il salone da parrucchiera che saprà rendere unico il vostro San Valentino.

Potrete decidere che tipo di trattamento inserire sulla Carta Regalo tra i tantissimi proposti in negozio, dal colore alla piega, dal taglio all’acconciatura, dal semipermanente allo scrub e tanti altri. Il Regalo è completamente personalizzabile anche a seconda del budget.

Passa da noi e ti sapremo consigliare al meglio.

La Carta Regalo sarà attiva tutto l’anno per compleanni, servizi matrimonio e anche per i più piccoli.

#happynewlook – Seguici sul nostro canale Facebook/dianastylehair

Letteratura & Gusto a Sesto Calende

Pubblicata il by RossanaGir8 Caricata in In Primo Piano, Senza categoria | Lascia un commento  
sabato 5 dicembre incontro letterario-gastronomico

sabato 5 dicembre incontro letterario-gastronomico

Mettiamo insieme una vulcanica Chef dalle idee sempre innovative e una Scrittrice di talento capace di creare personaggi incredibili. Cosa succederà? Potrete scoprirlo a Sesto Calende:
Vi aspettiamo SABATO 5 DICEMBRE alle ore 18.00, nelle sale del ristorante La Casa della Pasta Fresca, per un evento davvero… gustoso! La Chef Susy Milani ospiterà la scrittrice Marilù Oliva in un piacevole momento conviviale dove il sapore della scrittura e della lettura incontrano quello della buona cucina. Venite a conoscere gli intriganti personaggi della scrittrice più talentuosa d’italia!
Interverrà Rossana Girotto.

Per Info: 0331.924981 oppure 347.4276332 – Ingresso libero con degustazione
marilu
Marilù Oliva vive a Bologna e insegna lettere alle superiori. Ha scritto cinque romanzi, ed è stata finalista al Premio Scerbanenco. L’ultimo romanzo è Le Sultane, edito da Elliot (2014).
Ha curato l’antologia Nessuna più – 40 autori contro il femminicidio, patrocinata da Telefono Rosa (2013) e ha pubblicato racconti per il web e testi di saggistica. Ha scritto un saggio su Gabriel García Márquez: Cent’anni di Márquez. Cent’anni di mondo (CLUEB, 2010).
Proprio in questi giorni è uscita la sua video-inchiesta, con la collaborazione di Elena Araldi, dal titolo “Zitta!” sulla svalutazione delle donne in Italia.

Ipotesi Wedding

Pubblicata il by ipotesi viaggi Caricata in Agenzie Di Viaggio, Senza categoria | Lascia un commento  

Ipotesi Wedding la nuova nata in casa Ipotesi a Sesto Calende … dopo 25 anni di viaggi abbiamo pensato di integrare ai nostri servizi quello di Wedding Planner.

Sempre più sposi affidano l’organizzazione del loro matrimonio ad una Wedding Planner che li accompagni nella preparazione del giorno più bello della loro vita.

Grazie alle nostre conoscenze nel settore sposi e ai nostri contatti, potremo fornire un servizio personalizzato ma soprattutto esclusivo per i nostri sposi.

Ci preoccuperemo di trovare la location, il catering, pasticcerie e cake designer, gli abiti per gli sposi e gli invitati, gli orafi per le fedi, il fotografo, le bomboniere e i confetti, il noleggio auto o la carrozza, la musica, l’animazione per gli invitati e per i loro bambini, la dog sitter per i piccoli amici, le partecipazioni e l’album per le foto, il consulente d’immagine, l’estetista e il parrucchiere, i fiori, i complementi d’arredo, lanterne e fuochi d’artificio oltre a illuminazioni particolari e infine … la luna di miele, il viaggio dei sogni che sarà l’epilogo di uno splendido matrimonio.
E se volete sposarvi all’estero noi ci siamo per aiutarvi anche con le pratiche legali per riconoscere la validità del matrimonio in Italia.

Potete contattarci per un appuntamento e vi illustreremo tutti i nostri servizi: wedding@ipotesiviaggi.com

oppure: presso Ipotesi Viaggi, Via Vittorio Veneto 13 – Sesto Calende – tel. 0331924000

Ipotesi Wedding… dal giorno del vostro “SI LO VOGLIO”… noi siamo con VOI!

Dante a Sesto Calende – 1° appuntamento Venerdì 31 maggio

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in Senza categoria | Lascia un commento  

Nella valle d’abisso dolorosa

L’Inferno al Sass da Preja Buia

di Paolo Zoboli

A Sesto Calende, per ascoltare l’Inferno, quale luogo più suggestivo del Sass da Preja Buia? Il bosco tutto intorno evoca la «selva oscura» in cui inizia il viaggio di Dante, e la parete di roccia dell’enorme e misterioso masso erratico, che si alza maestosa al sommo di un piccolo pendìo, ben può evocare le pareti di roccia della «valle d’abisso», della «gran tomba» infernale (complice anche, dopo le 21, lo scendere della notte: «Lo giorno se n’andava, e l’aere bruno…»). E diamo a Cesare quel che è di Cesare: l’idea di questa ambientazione è di Silvia Fantino, che ha creduto in questo progetto di letture dantesche e ha voluto realizzarlo pur tra non poche difficoltà, avvalendosi dell’organizzazione di Loredana (Dada) D’Agaro. Fra l’altro, a quanto ci risulta, la Preja Buia non è mai stata utilizzata, in precedenza, come scenario di una qualsivoglia rappresentazione.

L’Inferno – a differenza delle due cantiche successive, come diremo discorrendo delle prossime serate – non ha certo inferno2bisogno di presentazioni. Soprattutto canti come il III, il V, il X e il XXVI sono sempre stati e sono ancora (rubo la battuta ad Arnoldo Foà) ‘canzoni di successo’: le terribili parole sulla porta dell’Inferno («Per me si va nella città dolente…») e «Caron dimonio» con i suoi «occhi di bragia»; il tragico amore di Paolo e Francesca, travolti dalla bufera infernale; tra le arche infuocate, la bruciante passione politica e l’indomita fierezza del «magnanimo» Farinata degli Uberti; tra i dannati dell’ottava bolgia, avvolti da fiamme, il racconto dell’insaziabile sete di conoscenza e del «folle volo» di Ulisse nel suo ultimo viaggio oltre le colonne d’Ercole… Proprio questi episodi risuoneranno nella affascinante cornice del bosco della Preja Buia, introdotti dai celeberrimi versi iniziali del poema («Nel mezzo del cammin di nostra vita…») e seguiti dall’orribile visione di Satana («Lo ’mperador del doloroso regno…»), fino all’ultimo verso della cantica, che sembra un profondo sospiro di sollievo: «E quindi uscimmo a riveder le stelle».

Per l’Inferno Marco Giani ha pensato a un organico di ottoni e di percussioni che, all’aperto, possano alternare con il necessario vigore toni tenebrosi e bagliori corruschi: l’Ensemble Ottoni Antichi (alle trombe naturali di Riccardo Cerutti, Emanuele Goggio, Tiziano Tettone e Matteo Macchia si affiancherà, ai timpani, Nico Aymet) eseguirà musiche di Dauvernet, Bach, Bendinelli, Zelenka, Haendel e Diabelli, ora intervallando e ora accompagnando la voce recitante di chi qui scrive.

inferno

inferno3

 

 

 

 

 

 

 

 

Sesto Antiquaria sabato 20 aprile

Pubblicata il by RossanaGir8 Caricata in Senza categoria | Lascia un commento  

Sabato 20 aprile torna SESTO ANTIQUARIA, il mercato dell’antiquariato e collezionismo organizzato dal Gruppo Commercianti, Artigiani e Terziario avanzato della nostra città.                                                                                                       In attesa di essere consolidato ogni terzo sabato del mese, l’evento si terrà come lo scorso marzo nelle Piazze Garibaldi – De Cristoforis dalle 8,30 alle 18,30.                                                                                                                                                                Saranno oltre una decina gli espositori che con professionalità e competenza proporranno oggettistica vintage, articoli di modernariato, mobili e antiquariato, minerali da collezione, ceramiche artistiche, numismatica.

Vi aspettiamo numerosi nel cuore pulsante della nostra bella Sesto!