CENDRILLON di Pauline Viardot

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in Cinema e Spettacolo, In Primo Piano | Lascia un commento  

 

A Sesto Calende, il prossimo 3 settembre – nel cortile della Biblioteca oggetto di recentissimo ripristino o, in caso di maltempo in Sala Consiliare – sarà rappresentata l’opera da camera in 3 atti

CENDRILLON* di Pauline Viardot (tema: la favola di Cenerentola)

*Un incantevole lavoro di teatro musicale scritto originalmente per sette cantanti e pianoforte, di dimensioni perfette anche per una esecuzione senza allestimento scenico completo, con pochi elementi di costume e attrezzerie e con un grande lavoro di caratterizzazione dei personaggi attraverso la musica.  La forma è quella tipica del Salon di fine ‘800, una misura spettacolare definita dallo spazio del pianoforte quale vero elemento “scenografico” intorno al quale si dipana la storia di Cenerentola, narrata con raffinato gusto cameristico e intimistico dall’autrice. Leggi di più

SECONDA SERATA DEL CAMPIONATO FOTOGRAFICO TRA CLUB “STREET IN BIANCO/NERO”

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in Associazioni, Cinema e Spettacolo | Lascia un commento  

VENERDI’ 9 GIUGNO – ORE 21:15
Sala “Elso Varalli”

Palazzo Comunale di Sesto Calende, Piazza Mazzini, 16

Fotocinevideoclub Verbano
presenta

SECONDA SERATA DEL

CAMPIONATO FOTOGRAFICO TRA CLUB

 “STREET IN BIANCO/NERO”

Leggi di più

Il Gattopardo a Sesto Calende: la musica, i luoghi, le immagini, il romanzo

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in Cinema e Spettacolo, In Primo Piano | Lascia un commento  

Dopo Dante, Manzoni, Leopardi, e Shakespeare-Pirandello, le ormai consuete letture musicali sestesi a cura di Paolo Zoboli e Marco Giani, promosse dall’Assessorato alla Cultura e dalla Biblioteca comunale, sono dedicate que-st’anno, con una serata dal titolo «Il Gattopardo» a Sesto Calende: la musica, i luoghi, le immagini, il romanzo, all’unico, grande romanzo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa (1896-1957), che alla sua postuma pubblicazione (1958) divenne un vero e proprio caso letterario e che fu oggetto, pochi anni dopo, della splendida trasposizione cinematografica di Luchino Visconti con Burt Lancaster, Alain Delon e Claudia Cardinale (1963).

La novità di questa quinta edizione delle letture sestesi sono le immagini: fotografie di Enzo Pellitteri (presidente del Fotocinevideoclub Verbano), al quale si deve anche l’ideazione della serata, e due scene tratte dal film di Visconti accompagneranno le musiche di Verdi, Rota, Mascagni e Donizetti eseguite dalle Cameriste Ambrosiane.

Leggi di più

Bang Bang Bang.

Pubblicata il by Lo Staff ILSC Caricata in Cinema e Spettacolo, In Primo Piano | Lascia un commento  

Due sestesi al Festival delle Arti di Venezia

Pubblicata il by RossanaGir8 Caricata in Cinema e Spettacolo, In Primo Piano | Lascia un commento  

I due artisti sestesi Rossana Girotto e Marco Bertona nuovamente inseriti nel calendario del Festival Delle Arti della Giudecca, Venezia.

 

Anche quest’anno, nell’edizione 2014 del Giudecca Art Festival che si terrà dal 10 al 14 settembre nella suggestiva atmosfera dell’ isola veneziana, il Maestro Compositore Marco Bertona e la scrittrice Rossana Girotto (fresca della vittoria al premio GIALLOSTRESA 2014) parteciperanno con la collaudata formula del reading musicale, basato sull’ultimo lavoro di Girotto “EFFETTI PERSONALI”.

Il libro, uscito a maggio per RswItalia Editore, è una raccolta di 25 racconti accompagnati da alcune illustrazioni di Maria de Vecchi, Selena Zanrosso e Rachele Bogni, con prefazione di Patrizia Emilitri Ruspa, postfazione di Paolo Franchini e quarta di copertina di Andrea G. Pinketts, al quale Rossana ha dedicato il racconto “La cura” proprio ambientato a Venezia.

La raccolta infatti, prende il titolo principale da una nota canzone del cantautore Sergio Caputo (che ne ha dato la propria “benedizione”) ma ha una seconda parte, introdotta da un’affascinante veduta del Canal Grande disegnata da Selena Zanrosso, che si intitola “Effetti Veneziani” dove si trovano i racconti che l’autrice ha dedicato a questa città che ama in modo particolare.

Per l’occasione, come già successo con “Ofelia sapeva nuotare”, il Maestro Bertona ha composto partiture originali per sei dei racconti presenti nel libro.

I musicisti che le eseguiranno saranno la flautista veneziana Michela Caser e la cornista triestina Claudia Rigoni.

Le letture saranno interpretate dalle attrici Laura Lampugnani di Angera e Laura Cafici di Agrate Conturbia, della compagnia teatrale “La Corte dei Miracoli” di Varallo Pombia.

Ospite del reading, quasi a sorpresa, il compositore e attore shakespiriano CLAUDIO GAY che interpreterà il racconto “Ombre Cinesi”.

La performance si terrà nello splendido chiostro del Convento di SS. Cosma e Damiano, appartenente alla prestigiosa Fondazione Bevilacqua di Venezia, sabato 13 settembre alle ore 18.00.

Ma gli artisti impegnati nel reading non saranno soli: alla conquista della Serenissima partirà una piccola “delegazione di groupies” tutta varesotta, che vedrà anche la presenza delle scrittrici Patrizia Emilitri e Lilli Luin, pronte ad applaudire l’amica Rossana Girotto!

L’intero programma del Festival sarà visibile sul sito www.festivaldelleartigiudecca.org

 

copertinajpg official