Ristrutturare un rustico, Varese e provincia.

Ristrutturare un rustico è un’operazione immobiliare che spesso trascende l’imprenditorialità,si tratta in effetti di una vera e propria passione e per certi versi anche di una moda.
Per molte persone rappresenta la realizzazione di un sogno che attendeva nel cassetto da molti anni, la concretizzazione del desiderio di vivere in un luogo tranquillo e bucolico, lontano dal frenetico mondo moderno, in un’abitazione che conserva una matrice contadina riorganizzata e ristrutturata per fornire un elevato confort abitativo. Io stesso in passato mi sono dilettato in questo lavoro-passione traendo molta soddisfazione da tale attività ed immagazzinando un  bagaglio di conoscenze necessarie a svolgerla, tanto che mi sono ripromesso di diventare consulente per questi tipi di intervento.
E’ bene tener presente che si tratta di una ristrutturazione in genere abbastanza complessa e costosa, e che conviene valutare in anticipo con molta ponderazione per evitare che l’entusiasmo, indubbio, porti a sottovalutare l’impegno finanziario necessario.
E’ fondamentale, al fine di non immagazzinare il proprio denaro in un immobile che nel futuro risulti difficilmente rivendibile, valutare diversi fattori:

– La grandezza: la misura deve essere quella necessaria a sviluppare un’abitazione di dimensioni medio grandi, evitate di innamorarvi di rustici molto piccoli , si riveleranno scomodi e difficili da gestire, ma scartate anche quelli troppo grandi, utili solo a chi ha intenzione di svolgere l’attività alberghiera .

–  La tipicità: è importante che un rustico presenti uno stile omogeneo al luogo dove si trova, o che sia modificabile secondo questo principio. In Italia esistono moltissimi tipi di rustici che variano a seconda della provincia e del distretto di appartenenza, ed è bene conservare e riprendere questa tipicità.

– La distanza e la raggiungibilità: certi rustici si trovano in aree servite da strade non sempre praticabili, oppure estremamente distanti dai servizi. L’idea può sembrare affascinante ma va tenuto presente che il loro valore è notevolmente deprezzato, salvo casi particolari come molte zone della Toscana dove è normale percorrere lunghi tratti di strade bianche .

–  Lo stato della struttura: se la struttura del rustico è troppo deteriorata il costo sale moltissimo, tanto che risulterebbe più economico lo smontaggio dei componenti utili e l’abbattimento. Ma questa operazione è chiaramente vietata per gli immobili antichi, e quindi vi potreste trovare costretti dalla legge a dover ristrutturare una struttura non ristrutturabile, oppure ristrutturabile con sistemi complessi e costosissimi.

Se avete intenzione di realizzare il vostro sogno, non esitate a contattarmi , sarò lieto di seguirvi dall’inizio alla fine del cantiere.

Buona continuazione

Geom. Terazza Paolo

www.ftimmobiliare.it

 

Condividi ora su:

Pubblicata il by F&T Servizi Immobiliari Caricata in Agenzie Immobiliari

About F&T Servizi Immobiliari

F&T servizi immobiliari nasce dall’idea di un giovane gruppo di professionisti immobiliari, con pluriennale esperienza nel settore, intenzionati ad offrire al pubblico servizi di consulenza che si distinguono per qualità ed efficacia!! La nostra attività è completamente orientata alla piena soddisfazione delle esigenze del cliente; compravendita e locazione d’immobili, accensione di mutuo, ristrutturazioni, home staging e risoluzione di qualsiasi problematica tecnica-giuridica-fiscale relativa al mondo dei beni immobili!! Lo staff della F&T si pone al fianco di ciascun cliente come “consulente personale” in grado di garantire la massima affidabilità e competenza in ogni situazione, avvalendosi nel proprio lavoro di metodi, strumenti e sinergie con altri professionisti appositamente sviluppate per ottenere sempre il miglior risultato. Non più semplice agenzia immobiliare, ma “azienda di consulenza immobiliare globale”. Una realtà fatta di professionisti differenti che s’impegnano quotidianamente a fare la differenza!

Lascia un commento